Notizie dal Mondo Cronaca

L’Egitto libera 530 detenuti, pressing per Zaki

L’Italia chiede ad Al-Sisi di includerlo nella lista degli scarcerati per il rischio Covid

Print Friendly and PDF

L’Egitto libera 530 detenuti per il rischio di contagio da coronavirus e l’Italia chiede al presidente Abdel Fatah al-Sisi di includere nella lista Patrick Zaki, lo studente dell’Università di Bologna arrestato il 7 febbraio e tenuto in carcere senza un processo, con la detenzione prolungata in automatico di 15 giorni in 15 giorni. Tanto più che il 29enne dottorando è un soggetto a rischio, soffre di asma, e se dovesse ammalarsi nella sovraffollata prigione di massima sicurezza di Tora, dove sono stati già registrati casi di Covid-19, le conseguenze potrebbero essere serie. Appena si è diffusa la notizia delle intenzioni del governo del Cairo, che intende allentare la pressione sulla popolazione carceraria dopo il riesplodere dell’epidemia nelle ultime settimane, a Bologna si è riaccesa la speranza.

«Propaganda sovversiva» 
Zaki è accusato di «propaganda sovversiva», per un post su Facebook in difesa dei diritti degli omosessuali, non è implicato in nulla di grave e in un regime carcerario duro come quello di Tora, dove sono detenuti oppositori e sospetti terroristi, è per lui insostenibile. Il rettore dell’Università, Fancesco Ubertini, si è appellato al governo italiano, alla Commissione europea e «alle numerosissime istituzioni che hanno aderito alla nostra mozione e a tutte le università del mondo che hanno sottoscritto i principi della Magna Charta affinché facciano sentire la propria voce: è l’occasione per mettere fine a questa assurda vicenda e poter restituire Patrick alla sua vita e ai suoi studi, spero di poterlo riabbracciare presto qui a Bologna».

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
28/06/2020 13:31:06


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Scomparsa dopo un bagno in un lago californiano la star di “Glee” Naya Rivera >>>

Giappone, piogge torrenziali: migliaia di case isolate >>>

Usa, nuovo record di casi Covid >>>

Aids, cura sperimentale con un mix di farmaci: primo paziente senza virus da un anno >>>

Vienna, molto presto l'ok ai viaggi in Lombardia >>>

Bolsonaro si sottopone al tampone, poi annuncia: “Ho il coronavirus” >>>

In Israele torna il lockdown ma è incubo disoccupazione >>>

Hong Kong non firma la resa. La protesta ora è un foglio bianco >>>

“Il Covid viaggia nell’aria più di quanto si pensava” >>>

Coronavirus: India terza per contagi, superata la Russia >>>