Notizie Locali Attualità

Gli addetti della Procura Arezzo: Roberto Rossi rimanga il capo

Alla vigilia del plenum Csm che deciderà se confermarlo o no in ruolo

Print Friendly and PDF

"L'ufficio ha funzionato con costante armonia riuscendo ad affrontare, nonostante le carenze di organico, tutte le incombenze, fornendo un puntuale servizio alla cittadinanza, così come certificato dalla recente ispezione ministeriale". Così una nota firmata da tutto il personale amministrativo della procura della Repubblica di Arezzo che, dopo essersi riunito in assemblea spontanea, esprime solidarietà al procuratore capo Roberto Rossi di cui domani il plenum del Csm tratterà la conferma o meno nel ruolo per i prossimi quattro anni. La nota è stata inviata ai mass media. "A seguito - si legge - dei recenti avvenimenti che lo hanno direttamente coinvolto, il personale" della procura di Arezzo "auspica che il dottor Roberto Rossi possa continuare anche in futuro questo ruolo".

Redazione
© Riproduzione riservata
23/10/2019 05:47:56


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Il cantante di Città di Castello Michele Bravi in finale nel programma "Amici Speciali" >>>

Cinema drive-in al Corsalone: per tutta l’estate film in prima visione comodamente seduti in auto >>>

Un tuffo in sicurezza e doccia igienizzante alle Piscine Pincardini di Sansepolcro >>>

Diretta Facebook domani mattina per la presentazione del progetto in memoria di Silvana Benigno >>>

Arezzo, ospedale San Donato: per alcuni reparti è il momento di rientrare >>>

L'Itis di Arezzo è una scuola anti-Covid: semafori nei punti critici e misuratori >>>

Secondo ponte sul Tevere a Sansepolcro: giovedì 28 l'udienza al Consiglio di Stato >>>

Palmiro Bruschi fra i 45 "magnifici" del gelato italiano >>>

La "Spada nella Roccia" del Casentino: un mistero da decifrare >>>

Si torna a volare da e per l’aeroporto di Perugia San Francesco d’Assisi >>>