Notizie Nazionali Cronaca

Empoli, è Nello il primo cane a far visita al suo padrone in terapia intensiva

Il cocker si è avvicinato al letto dellʼamico e ha ricambiato con musate e zampate

Print Friendly and PDF

Si chiama Nello il primo animale domestico a entrare nel reparto di terapia intensiva dell'ospedale di Empoli (Firenze). Si tratta di un cane di razza cocker, che ha potuto avvicinarsi al proprio padrone, ricoverato nel nosocomio da due settimane. L'uomo, che versa in condizioni definite critiche secondo una nota dell'Asl Toscana Centro, ha potuto ricevere la visita "superata la fase critica e una volta fuori dal coma farmacologico". E tra carezze ricambiate da tenere musate e zampate, il malato ha potuto così trascorrere un momento di serenità. Nello, infatti, una volta organizzata la visita, ha potuto riconoscere il suo padrone, avvicinandosi e annusandolo, salendo sul letto per poi essere accarezzato. "Fino a poco tempo fa - commenta il direttore del reparto Rosario Spina - le terapie intensive erano i luoghi più chiusi degli ospedali; adesso si prendono cura anche delle famiglie con i loro problemi, i dubbi, i pianti che queste circostanze creano".

notizia e foto tratte da Tgcom 24
© Riproduzione riservata
19/09/2019 05:29:36


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Tutti fuori, da Nord a Sud. Il ministro Lamorgese ai giovani: 'State attenti' >>>

Coronavirus: 50 morti nelle ultime 24 ore, 531 nuovi casi >>>

Fase 2: in arrivo 60.000 “assistenti civici” tra i disoccupati >>>

Fontana: “Movida? In Lombardia pronto a nuove restrizioni” >>>

Le spiagge di Rimini pronte per la ripartenza >>>

Fase 2, Codacons: “Sugli scontrini spunta la tassa Covid" >>>

Strage di Capaci 28 anni dopo: lenzuoli bianchi per non dimenticare >>>

Covid-19: diminuiscono i decessi (130), contagi stabili, altri 45 dimessi dalle terapie intensive >>>

Rientrate in Italia le famiglie bloccate in Messico e in Sudafrica >>>

Coronavirus, Iss: la curva dei contagi è in calo, crescono gli asintomatici >>>