Notizie dal Mondo Politica

Israele al voto, è sfida fra Netanyahu e Gantz

Il premier se la vede con lʼex capo dellʼesercito

Print Friendly and PDF

Israele alle urne per quello che è considerato un referendum su Benjamin Netanyahu. Gli elettori israeliani tornano a votare per la seconda volta in meno di sei mesi dopo che dal voto dell'aprile scorso non è emerso alcun candidato in grado di formare una coalizione che fosse sostenuta dalla maggioranza dei 120 membri della Knesset. La sfida si gioca fra Netanyahu e l'ex capo dell'esercito Benny Gantz. 

Rischio stallo - Sono oltre sei milioni gli israeliani chiamati alle urne per scegliere la nuova leadership dello Stato ebraico anche se non è improbabile che le elezioni possano consegnare nuovamente un Paese in stallo. Né il partito Likud del primo ministro uscente Benjamin Netanyahu, né Blu Bianco, la formazione centrista dell'ex capo di stato maggiore Benny Gantz, i favoriti della vigilia, dovrebbero ottenere infatti la maggioranza dei seggi, secondo gli ultimi sondaggi.

Netanyahu si gioca la carriera - Sarà, dunque, obbligatoria, come consuetudine nella politica israeliana, un'alleanza di governo per poter formare un esecutivo e non tornare nuovamente alle urne. E non è detto che la nuova coalizione sarà guidata da Netanyahu, che potrebbe aver esaurito le sue sette vite, e che con questo voto, secondo gli analisti, si gioca la carriera.

Notizia e foto tratte da Tgcom 24
© Riproduzione riservata
17/09/2019 14:41:15


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Trudeau fa sponda con Merkel, nasce un fronte contro la Russia nel G7 >>>

Francia, il 28 giugno ballottaggio con la mascherina >>>

Coronavirus, Obama attacca Trump: non sa quello che fa >>>

Trump: "La pandemia segna la fine della globalizzazione" >>>

Germia: la Merkel delega le riaperture ai Laender >>>

Bomba del premier portoghese "L'Olanda vuole uscire dall'Ue?" >>>

Fitoussi avverte: "L'Unione europea rischia il suicidio" >>>

Stati Uniti: Sanders sospende la campagna presidenziale >>>

Macron: "Francia al fianco dell'Italia, basta Ue egoista" >>>

L'Ocse: "Piano Marshall". Ma l'Europa si spacca su chi pagherà i debiti >>>