Notizie Locali Altre notizie

Cambio al vertice del Comando Provinciale Carabinieri di Arezzo

Il Colonnello Giuseppe Ligato lascerà il Comando

Print Friendly and PDF

Il prossimo 15 settembre il Colonnello Giuseppe Ligato lascerà il Comando Provinciale dei Carabinieri di Arezzo per assumere l’incarico di Direttore della Motorizzazione presso il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri. Sarà sostituito dal Col. Vincenzo Franzese, proveniente dal Comando Carabinieri per la Tutela Ambientale di Roma. Nel corso degli incontri con il personale di tutti i ruoli, svolti nei giorni scorsi nella sede del Comando Provinciale ed in quelle delle Compagnie distaccate, il Colonnello Ligato ha espresso grandissima soddisfazione per l’ottimo lavoro svolto, durante gli anni del suo comando dai Carabinieri della Provincia di Arezzo, frutto dell’impegno costante e responsabile verso la cittadinanza per garantire la sicurezza ed assicurare la presenza e la vicinanza dell’Arma.

Alcune considerazioni e un sintetico bilancio di tre anni d’attività: priorità è stata data al controllo del territorio ed al contrasto degli episodi di microcriminalità , dei reati contro il patrimonio e alla diffusione degli stupefacenti, soprattutto tra i giovani; attività che ha dimostrato la sua efficacia non solo con le quasi mille persone arrestate e le oltre 8000 denunciate, ma soprattutto, con la progressiva e costante diminuzione dei delitti consumati nel territorio, con particolare riferimento a quelli predatori che maggiormente incidono sulla percezione di sicurezza dei cittadini. Altissima l’attenzione rivolta da tutte le articolazioni dell’Arma della Provincia di Arezzo verso il fenomeno della violenza di genere con migliaia di interventi effettuati a tutela delle potenziali vittime, tradottisi nei tre anni in 41 arresti, 381 persone denunciate e 72 provvedimenti cautelari adottati.

Numerose le attività investigative condotte dai reparti dell’Arma nel settore degli stupefacenti che hanno consentito di individuare e disarticolare network di smercio delle droghe attivi in città e in provincia, con l’esecuzione di oltre 50 arresti negli ambienti della criminalità locale e straniera; tra le operazioni di maggior rilievo si ricorderanno la Rottweiler 2016 e la più recente Nigerian Connection conclusa con l’arresto di un gruppo di richiedenti asilo di origine africana.

Non meno importanti le indagini svolte nel campo del sociale e della tutela delle categorie di persone più vulnerabili: malati e anziani. Tra queste, l’attività conclusa ad aprile dello scorso anno dai Carabinieri di Bibbiena con i reparti speciali del NAS di Firenze e del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Arezzo che ha portato all’interdizione dall’esercizio della professione sanitaria per mesi 12 nei confronti di 6 operatori socio sanitari di una casa albergo per anziani  di Castel San Niccolò (AR) ove sono state accertate reiterate condotte di maltrattamento e vessazione nei confronti degli anziani ospiti, per lo più affetti da gravi patologie in fase terminale; ma anche l’indagine che portò sul finire del 2017 all’emissione di 12 ordinanze di custodia cautelare nei confronti dei componenti di un’associazione a delinquere finalizzata alla truffa a danno di persone anziane e sole con la tecnica del sedicente Carabiniere,  con circa 70 episodi accertati nel territorio della Provincia di Arezzo.

Redazione
© Riproduzione riservata
13/09/2019 10:16:51


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Altre notizie

II^ Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica >>>

Il Liceo “Città di Piero” celebra i 150 anni della Tavola Periodica degli Elementi >>>

A Bibbiena open day della scuola di bandiera per bambini e genitori >>>

La maestra Gemma Conti compie 100 anni: un simbolo della comunità di Rassina >>>

Al parco di Rignaldello di Città di Castello é arrivato Otis >>>

Arezzo: Si costituisce il comitato spontaneo di Via Romana >>>

Arriva l'anagrafe dell'Aglione della Valdichiana >>>

Varata la nuova Luna Rossa: soddisfazione per il Patron Patrizio Bertelli >>>

I tifernati Vittorio Massetti e Tina Pasquetti tagliano il traguardo di 50 anni di vita insieme >>>

Polizia locale di Arezzo e polizia municipale di Lucca assieme per controlli sull'autotrasporto >>>