Saperi e Sapori Consigli & Segreti

Non mangiate le patate verdi e con i germogli

Si crea una sostanza, detta solanina, che provoca l'intossicazione alimentare

Print Friendly and PDF

"Non mangiate le patate verdi e con i germogli". A cosa può portare ingerirle? L'intossicazione.

Infatti, secondo gli ultimi studi, mangiando le patate con la colorazione verdastra si può ingerire la solanina, una sostanza tossica. È presente solitamente nelle piante, nei frutti e nelle radici per difenderle dai funghi e dagli insetti. È tossica persino in quantità modeste.

Gli studi sulle componenti tossiche sono stati avviati nel 2015 dopo che una famiglia intera è stata intossicata da un pietanza a base di patate. Per l'istituto tedesco, secondo quanto si legge su "Il fatto alimentare", la solanina non dovrebbe superare i 100 milligrammi ogni chilo di patate.

Ma cosa fare per evitare che sorgano i germogli? Vanno conservate al buio in un luogo fresco e asciutto; per cucinarle, le parti verdi e i germogli vanno rimossi. Ma non solo, non bisogna consumare piatti a base di patate con un gusto amaro e si consiglia di non utilizzare per più di una volta l'olio con cui sono state fritte le patate.

In caso non si rispettassero queste regole base, si potrebbereo avere sintomi come la nausea, il mal di stomaco, il vomito, la diarrea e a volte anche la febbre. L'ingestione di solanina provoca raramente la morte, ma può causare anche delle emorragie, specie alla retina.

I sintomi insorgono tra le otto e le dodici ore dopo l'ingestione, ma in alte concentrazioni anche dopo soli 30 minuti.

Il Giornale.it
© Riproduzione riservata
11/06/2018 16:40:31


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Consigli & Segreti

Anguria: dissetante, ipocalorica e dagli effetti benefici inaspettati >>>

L’acqua deve essere degustata come il vino >>>

Come conservare gli alimenti che mangiamo >>>

L'aglio è sempre più sulla cresta dell'onda, anche in cucina >>>

Cosa c'è nel piatto: sempre più cibo irregolare, ecco i prodotti a maggiore rischio >>>

Le cinque regole da rispettare a tavola nel 2019 >>>

I tartufi rischiano di scomparire? >>>

Salsa alle clementine, gli agrumi in cucina >>>

Zuccheri 'alternativi' di moda ma non sempre sani >>>

Come mangiare un uovo senza perderne l’apporto nutrizionale >>>