Notizie Locali Comunicati

Rifondazione Comunista Sansepolcro: “No al fascismo senza se e senza ma!”

Contestiamo il divieto di manifestazione a Macerata ed esprime solidarietà a Tony Della Pia.

Print Friendly and PDF

Negli ultimi tempi ci troviamo ad assistere al dilagare della cultura (o meglio: incultura) del razzismo e della violenza, fino a livelli estremi come quelli raggiunti con l'azione terroristica di Macerata; essa è alimentata dallo scellerato sostegno di forze politiche e mezzi di comunicazione che fanno quotidianamente la guerra ai poveri e lavorano per lo sdoganamento del fascismo e dei disvalori che porta con sé, che in altri tempi erano stati estirpati con coraggio e determinazione dalla società italiana.

Di fronte a ciò è necessaria una risposta ferma che ribadisca l'inamovibilità del valore dell'antifascismo, pietra basilare dell'Italia repubblicana. Al contrario, ci troviamo purtroppo ad assistere ad un atteggiamento dimesso da parte dei rappresentanti istituzionali che, forse per paura di perdere consensi elettorali, sempre più spesso si appiattiscono sulle posizioni delle destre o, nel migliore dei casi, si arrendono a logiche remissive, arrivando a vietare pacifiche manifestazioni antifasciste per non correre il rischio di irritare i fascisti stessi.

Evidentemente altre epoche storiche in cui si è lasciato il campo all'intolleranza e al razzismo, con le tragedie che ne sono seguite, non hanno insegnato nulla. E' invece necessario ribadire senza “se” e senza “ma” la totale non agibilità politica del fascismo e contrastare con tutte le forze il clima di inaccettabile violenza che trova riscontro anche in un episodio gravissimo come quello dell'aggressione poliziesca al compagno Tony Della Pia, cui cogliamo l'occasione per porgere la solidarietà del nostro circolo.

Redazione
© Riproduzione riservata
09/02/2018 21:54:36


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

1 commento alla notizia

sanborgo
ha commentato il
10/02/2018 09:31:21

Sicuramente questo partito ha ragione da un punto di vista prettamente storico. Ma in Italia non stiamo solo assistendo ad un veloce cambiamento culturale,si sta assistendo ad un crescendo di insoddisfazione generale che inesorabilmente porterà la gente a difendersi nei modi anche poco democratici visto che la stessa politica di democratico ha moto poco.Basta parlare di fascismo,quando i fascisti sono una serie di politici che mangiano alle spalle degli operai,di chi suda tutti i giorni per portare a casa un pasto per i figli,o vedere i propri figli nervosi perchè non trovano uno straccio di lavoro se non in nero,o pensioni che arrivano vicino all'età della morte.Questo è fascismo non l'incazzatura della gente che non vive più per colpa di politici venduti a multinazionali,ad altri stati europei come la Germania che non fa più la guerra con i soldati ma con i soldi.Guerra pericolosa che porterà le popolazioni a lotte fratricide se non si cambiano le regole del gioco.I fascisti di cui voi parlate li avete dentro i partiti,nasconti dalla troppa democrazia che ha portato questo paese all'anarchia totale.E la colpa è della politica sia di destra che di sinistra.Dunque come qualcuno disse qualche millennio fa"chi non ha peccato scagli la prima pietra" e sarà difficile trovare uno che la scaglia perchè tutti i partiti hanno sceletri dentro gli armadi.Dunque non facciamo retorica e lavoriamo per un paese nuovo e vero e non solo fatto di chiacchiere,denunce,maldicenze,pregiudizi,povertà,inadeguatezza politica,ladri,sfruttatori e chi più ne ha più ne metta.
Archivio Comunicati

Campi estivi: il Pd Arezzo interviene sulle dichiarazioni dell'assessore Tanti >>>

Forza Italia, Lega e Fratelli D'Italia uniti per il Ghinelli bis >>>

Mascherine, da domani al 15 giugno in edicola le prime dieci >>>

Arezzo, interrogazione di Casi (Lega) sull'adeguamento sismico del San Donato >>>

La Color Glass lascia Trestina: la comunicazione è arrivata ad Arpat >>>

Piano per lo sviluppo culturale, Sansepolcro apripista in Toscana >>>

Le prossime tre edizioni della Fiera Antiquaria in programma al parco “Il Prato” >>>

Il sindaco di Bagno di Romagna saluta gli studenti in occasione della fine dell’anno scolastico >>>

Tiziana Nisini (Lega): Il Governo ha partorito un pastrocchio >>>

Un webinar per rilanciare il turismo ad Anghiari e adottare una strategia comune di sviluppo >>>