Notizie Locali Cultura

Iscrizioni alle medie superiori a Sansepolcro: boom degli indirizzi liceali

Tiene sostanzialmente il tecnico economico, perdono qualcosa artistico e professionale

Print Friendly and PDF

Cresce ancora il grado di attrazione degli istituti medi superiori di Sansepolcro. E’ quanto si evince a caldo, dopo la chiusura delle iscrizioni all’anno scolastico 2018/2019, il cui termine ultimo scadeva nella giornata di martedì 6 febbraio. La parte del leone continua più che mai a recitarla il liceo “Città di Piero” per ciò che riguarda la sezione più propriamente liceale del “Piero della Francesca”, dove si registra addirittura il numero record di 133 matricole, spalmate fra scientifico (che prende la fetta maggiore), linguistico, classico e scienze applicate. Erano 115 – e comunque in aumento - alla stessa data dello scorso anno e l’incremento attuale è pari a quasi il 16%. Buona tenuta per l’istituto tecnico economico “Fra Luca Pacioli” (meglio conosciuto come ragioneria): 62 richieste contro le 65 al febbraio 2017 nei due indirizzi del tecnico economico e del turistico, mentre perde al momento quasi dieci unità – scendendo da 73 a 64 – il polo che comprende liceo artistico “Giovagnoli” e professionale “Francesco Buitoni”. La ripartizione è la seguente: 33 studenti che hanno scelto l’artistico (suddiviso negli indirizzi di architettura, design e grafica) e 31 il professionale fra gli indirizzi della manutenzione, del socio-sanitario e dell’odontotecnico. Ovviamente, si tratta di totali provvisori, anche se comunque indicativi della tendenza in atto e di qui a settembre potrà esservi un ulteriore aggiustamento. Tenendo presente il solo fatto che alle medie inferiori cittadine vi sono soltanto tre classi terze, preponderante diventa il ruolo del comprensorio. “C’è indubbia soddisfazione da parte nostra – ha dichiarato il professor Claudio Tomoli (nella foto), dirigente scolastico del liceo “Città di Piero” e del polo artistico-professionale – e al raggiungimento di questo risultato del “Città di Piero” ha dato un forte contributo la fetta di Umbria più immediatamente vicina a noi: alludo a San Giustino, Selci Lama, Citerna e Pistrino, da dove provengono oltre 50 dei nostri iscritti al liceo. A questi, aggiungere un’altra decina da Città di Castello fra scientifico e linguistico e ricordo anche lo studente (già frequentante, però) che ogni mattina si alza di buon’ora da Montone per venire a studiare nel nostro linguistico”. Configurazione geografica diversa per il liceo artistico? “Diciamo più estesa, perché è oramai tradizione che al “Giovagnoli” si iscrivano anche giovani dell’Alto Savio, con riferimento particolare a Bagno di Romagna e San Piero in Bagno. L’impennata del liceo non fa altro che confermare l’elevata qualità della nostra offerta didattica: lo scientifico è sempre stato trainante”. Sicuramente interessanti i dati che arrivano anche dal Liceo San Bartolomeo di Sansepolcro. “Siamo molto contenti per le iscrizioni che abbiamo ricevuto – commenta il professore Fabrizio Bianchi, dirigente scolastico del Liceo San Bartolomeo – un dato pressoché stabile, seppure abbiamo registrato anche un piccolo incremento. Sono 30 gli iscritti al momento nel nostro istituto per il prossimo anno scolastico: per oltre l’85 per cento hanno già scelto l’indirizzo delle scienze umane. Un bel bacino è sicuramente umbro – conclude Bianchi – pensate che quasi la metà dei nuovi iscritti arriva da San Giustino”.

Redazione
© Riproduzione riservata
07/02/2018 21:54:29


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cultura

Eugenia Dal Bò vince il 35esimo Premio Pieve "Saverio Tutino" >>>

Pieve Santo Stefano: al regista Pupi Avati il premio "Città del Diario" 2019 >>>

Maltempo in Altotevere: a Trestina caduti 164 millimetri di acqua in 24 ore >>>

Anghiari: “Ingegnati di conservare la sanità” >>>

Il docente universitario Alfredo Milani di Sansepolcro promosso "senior member" >>>

Anghiari, l'assessore regionale Cristina Grieco in visita al liceo artistico >>>

San Giustino: il documentario "Pasta Madre" sabato 2 febbraio al cinema Astra >>>

Sansepolcro, un convegno a 200 anni dalla morte del vescovo Roberto Costaguti >>>

La memoria di Luca Pellegrini vince il 34esimo Premio Pieve Saverio Tutino >>>

Anghiari, grande partecipazione all'apertura del Festival dell'Autobiografia >>>