Notizie Locali Eventi

Anghiari, Palio della Vittoria: tante novità per i vent'anni e record di presenze

Una vetrina sempre più nazionale per la "corsa più pazza al mondo" in programma il 29 giugno

Print Friendly and PDF

Si è svolta ieri sera nella terrazza del Teatro di Anghiari la conferenza stampa di presentazione del Palio della Vittoria 2024, imperdibile evento in programma ad Anghiari (in provincia di Arezzo), sabato 29 giugno a memoria della battaglia combattuta nel 1440, scontro decisivo nel ridefinire i confini della Toscana e divenuto celebre anche grazie alla misteriosa opera di Leonardo Da Vinci. Durante l’incontro è stato illustrato il programma della ventesima edizione dell’epoca moderna della manifestazione organizzata, come sempre, dall’Associazione Culturale Palio della Vittoria con il patrocinio del Comune di Anghiari e con il fondamentale sostegno di sponsor che con il loro contributo ne permettono la realizzazione.

La giornata di sabato 29 giugno si aprirà alle ore 18:30 con la rievocazione storica e con la sfilata in Piazza Baldaccio dei Sindaci e dei Cortei Storici dei comuni partecipanti e vivrà il momento più atteso al calar del sole con l’inizio della corsa in salita (1440 metri dalla Cappella della Vittoria situata nella pianura che unisce Anghiari e Sansepolcro fino a Piazza Baldaccio) che assegnerà al Comune vincitore l’ambito palio.

La rievocazione vedrà la presenza dei Cortei Storici di Firenze, Arezzo, Sansepolcro, Anghiari e dei cavalieri del paese ospitante, mentre circa 20 saranno i Comuni partecipanti alla corsa in salita che caratterizza il Palio, sulla distanza che evoca l’anno della Battaglia (1440 metri appunto). Una corsa a perdifiato in cui i valorosi atleti potranno proteggere il proprio capitano e/o sfavorire gli avversari attraverso spinte, trattenute e placcaggi, così come consentito dal regolamento. Una corsa “unica nel suo genere”, la corsa più “pazza del mondo”, come è stata ribattezzata. Presenti i paesi e le città che da tante edizioni animano l’evento, comprese oltre a quelle del territorio, anche Firenze, Milano, Arezzo e Gubbio, ma anche alcune new entry che verranno confermate nei prossimi giorni. Ogni comune potrà schierare al via un massimo di 5 atleti, per un numero totale che potrebbe far segnare il nuovo record. Anghiari guida l’albo d’oro con 4 vittorie, nel 2023 a conquistare il successo fu Gubbio grazie all’impresa di Manuel Moriconi.

Di questo e delle iniziative in programma hanno parlato il presidente dell’Associazione Palio della Vittoria Valter Capacci, il sindaco di Anghiari e presidente della Provincia di Arezzo Alessandro Polcri, le assessore del Comune ospitante Ilaria Lorenzini e Alberica Barbolani da Montauto, i rappresentanti degli sponsor ed Elena Bartolini de Il Tombolo di Anghiari, l’associazione che ha realizzato quest’anno a merletto il meraviglioso Palio.

Tra le novità il concorso fotografico “Partecipa alla Battaglia di Foto” che premierà le foto più belle scattate durante rievocazione storica, corsa e cena, mentre tra le iniziative previste spicca la borsa di studio “Racconto il mio Palio” rivolta ai giovani e realizzato grazie alla collaborazione con Banca di Anghiari e Stia e Istituto Comprensivo di Anghiari (disegni esposti a Palazzo Pretorio fino al 29 giugno). Tra gli appuntamenti antecedenti il giorno del Palio, da segnalare domenica 23 giugno alle ore 21:00 la cerimonia di Benedizione del Palio seguita dalla “provaccia” (corsa sulle rampe della Ruga di San Martino aperta agli atleti che vorranno testare la gamba sulla difficile salita).

Il 29 giugno il giorno del PALIO DELLA VITTORIA 2024 che, dopo la rievocazione storica, la corsa e le premiazioni, si concluderà con la “Cena della Vittoria” sulle Antiche Mura (a cui si può partecipare prenotando allo 0575788009).

Redazione
© Riproduzione riservata
15/06/2024 16:19:27


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Eventi

Sette giorni di musica e concerti: al via l'Anghiari Festival 2024 >>>

Controlli antidoping Giostra del Saracino di Arezzo >>>

Torna la festa della Birra a Pieve Santo Stefano >>>

Il Festival Terre d’Arezzo ritorna per la Diciannovesima edizione: due concerti a Sansepolcro >>>

Sansepolcro si tinge di bianco per una notte magica: torna Borgo in Bianco >>>

Lo Chansonnier Vittorio Perla aprirà questa il Monterchi Festival 2024 >>>

Stefano Sani torna ad esibirsi a Montevarchi per la Festa del Perdono >>>

Lunedì 22 luglio la festa dell’80° anniversario della Liberazione di Città di Castello >>>

“Moonlight Festival on tour” protagonista questa sera ai Mercoledì di Anghiari >>>

Cena bianca, più di seicento in Piazza Grande ad Arezzo >>>