Notizie Locali Eventi

Italia Mundial: lo spettacolo di chiusura della stagione 2024 ad Anghiari

Protagonista Federico Buffa, assieme al pianista Alessandro Nidi

Print Friendly and PDF

Federico Buffa, assieme al pianista Alessandro Nidi, porta sul palco una delle sue storie più belle: Italia Mundial.

Il giornalista e volto noto di Sky racconta l’indimenticabile vittoria della Nazionale Azzurra ai mondiali di calcio che si tennero in Spagna nel 1982.

L’Italia più amata di sempre vince il Mondiale più bello. I gol di Paolo Rossi, l'urlo di Marco Tardelli, le parate di Dino Zoff, la pipa di Enzo Bearzot, la notte magica del Bernabeu, le braccia al cielo del presidente della Repubblica Sandro Pertini rivivono nell’inconfondibile voce di Federico Buffa ma soprattutto quel patrimonio di aneddoti e “storie parallele” che rendono unici i monologhi di questo formidabile storyteller.

 

Redazione
© Riproduzione riservata
14/05/2024 14:21:44


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Eventi

Don Antonio Coluccia incontra i ragazzi delle scuole di Montevarchi >>>

Aperitivo in rosa a Città di Castello dedicato alle donne e a Monica Bellucci >>>

Inaugurata alla Rocca di Umbertide la mostra d'arte contemporanea "Treartistesei" >>>

Castiglion Fiorentino: domenica la Giornata del Donatore con l’Avis >>>

Saggi finali ed open day per la scuola di musica Puccini di Città di Castello >>>

A Ponte alla Piera una camminata in "memoria di Marco Gigli" >>>

La Repubblica di Cospaia si prepara alla grande festa della rievocazione storica >>>

Retrò e motori: domenica tutta da vivere nel centro storico di Città di Castello >>>

La compagnia del Polvarone a Monterchi per la rassegna "Paesi a Teatro" >>>

Nuovo sold out per il “Custode della Memoria” >>>