Motori Auto

Suzuki Jimny Pro, perché sceglierla e perché no?

Equipaggiata di serie con la trazione integrale 4x4 AllGrip Pro

Print Friendly and PDF

Suzuki Jimny è un fuoristrada compatto e puro, capace di superare qualsiasi ostacolo.

Ha un’estetica che coinvolge e a distanza di decenni dalla sua prima generazione, si ripropone al grande pubblico. Forte di un design distintivo e con contenuti che poche concorrenti possono permettersi. La Suzuki Jimny ha prestazioni ineguagliabili in off-road.

Un peso ridotto e una trazione integrale efficacissima, da oltre cinquant’anni, la compatta del Marchio di Hamamatsu è un riferimento nel settore.

Veicolo commerciale leggero

In Italia è attualmente commercializzata la sola versione Pro, immatricolata come autocarro a due posti.

Lunga soli 3,645 metri, ha sbalzi ridotti e angoli di attacco, uscita e dosso eccezionali, pari a 37, 49 e 28 gradi.

L’altezza minima da terra è di 21 cm.

Una carrozzeria che si caratterizza per le sue forme squadrate ma che consente al pilota, di percepire facilmente gli ingombri.

Essendo omologata come autocarro in grado di trasportare due sole persone, la rete divisoria metallica, posta alle spalle dei sedili anteriori, ha consentito di ricavare un vano di ben 863 litri. Un volume completamente sfruttabile grazie alla forma regolare del vano.

Interni e dotazione

Gli interni si caratterizzano per una notevole cura nei dettagli e finiture pensate per essere funzionali e resistenti.

Ogni componente presente all’interno dell’abitacolo è pensato per resistere all’utilizzo più gravoso, soprattutto a graffi e danni.

Ad accezione della vernice BiColor, tutto è di serie.

Nella dotazione standard, sono inclusi:

  • abbaglianti automatici
  • fendinebbia
  • climatizzatore
  • sedili anteriori riscaldabili.

Anche la suite ADAS è particolarmente completa e prevede diversi dispositivi che aiutano e assistono il guidatore, nell’utilizzo quotidiano della vettura:

  • guidadritto: avviso di superamento della corsia
  • occhioallimite: sistema di riconoscimento della segnaletica stradale
  • attentofrena: frenata automatica d’emergenza con riconoscimento dei pedoni
  • restasveglio: monitoraggio dei colpi di sonno
  • partifacile: dispositivo antiarretramento in salita e discesa
  • scendisicuro: hill descent control.

Anche la localizzazione eCall rientra nell’equipaggiamento di serie e consente ai passeggeri di mettersi in contatto con i soccorsi, in caso di incidente.

Motore e trazione

La Suzuki Jimny Pro è equipaggiata di serie, con la trazione integrale 4x4 AllGrip Pro, che offre la possibilità di azionare le quattro ruote motrici anche in movimento, in presenza di terreni a bassa aderenza.

Nei passaggi più critici è possibile inserire le marce ridotte. Per quanto concerne il motore, il fuoristrada del Marchio di Hamamatsu può contare su di un propulsore a benzina da 1.5 litri, aspirato, da 102 cavalli.

Perché sceglierla

Nell’off-road, la Suzuki Jimny non ha rivali.

Ha prestazioni superiori alla media e un sistema di trazione integrale che le consente di affrontare qualsiasi tipologia di terreno e percorso.

Il motore è perfetto per potenza e coppia, la possibilità di inserire le marce ridotte, rende il fuoristrada compatto giapponese, inarrivabile per molte concorrenti.

Il design colpisce, le forme squadrate della carrozzeria la rendono un instant classic che piace immediatamente.

Sul mercato è ricercatissima, il prezzo di diversi esemplari usati, eguaglia il nuovo.

L’intera produzione è stata presa d’assalto, chi compra una Jimny, sa perfettamente cosa vuole.

Perché non sceglierla

A causa dei limiti delle emissioni, il brand giapponese ha omologato la Jimny come veicolo commerciale, con tutti i limiti annessi.

È omologata per sole due persone, in autostrada, difficile tenere un’andatura superiore al limite consentito dal codice della strada, la Jimny nasce per il fuoristrada, piuttosto che per i trasferimenti a lungo raggio.

Il vero limite di questo veicolo probabilmente è l’autostrada.

Nasce per accompagnare i suoi passeggeri verso sentieri sconfinati e inarrivabili.

Notizia e foto tratte da Il Giornale
© Riproduzione riservata
25/04/2024 07:27:25


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Auto

Lamborghini SC63, pronti per la sfida della 24 Ore di Le Mans >>>

Porsche Panamera, la terza generazione della berlina che unisce comfort e dinamicità >>>

Versione "limitata" Super Sport per Alfa Romeo Giulia e Stelvio >>>

Nuova BMW M4 CS, a proprio agio sia su strada che in pista >>>

Suzuki Jimny Pro, perché sceglierla e perché no? >>>

Svelata la nuova Alfa Romeo Milano: tutto quello che c'è da sapere >>>

Opel, arriva il nuovo SUV Frontera, anche 100% elettrico >>>

Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio eletta "Sedan of the Year" >>>

Al volante della Scenic, l'auto regina dell'anno >>>

Nuova BMW X2 un coupé con la voglia di off-road >>>