Notizie Locali Cronaca

Ancora violenza nella notte nel Giardino del Porcinai ad Arezzo

Alcol, droga e violenza, cittadini e commercianti della zona impauriti ed esasperati

Print Friendly and PDF

Nella notte l'ennesimo episodio di violenza nella zona del Giardino del Porcinai ad Arezzo. Da quanto raccontano alcune persone presenti nella zona, sarebbe scoppiata una rissa tra due gruppi di giovani, che si sono affrontati lanciandosi le sedie di un locale che si affaccia in via Spinello. I ragazzi sarebbero usciti da un locale del centro e alcuni di loro sarebbero stati in preda dell'alcol, mentre altri - riferiscono alcuni testimoni - palesemente sotto l'effetto di stupefacenti. La situazione sta diventando esplosiva in questa zona di Arezzo e un gruppo di residenti e di commercianti che vivono e lavorano nella zona dei giardini Porcinai, ha deciso di organizzare una manifestazione "pacifica e civile" per chiedere "sicurezza e tutela", martedi 23 in occasione del consiglio comunale. Già lunedì scorso, all'indomani dell'ennesima rissa scoppiata sabato sera, i residenti e gli stessi commercianti si erano detti "stufi di questo escalation di violenza", ribadito poi anche dalle associazioni di categoria, Confcommercio e Confesercenti a difesa di chi in zona Porcinai - si parla di pieno centro cittadino - ha investito per il suo lavoro.

Redazione
© Riproduzione riservata
21/04/2024 07:16:26


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Taglio illegale lungo il fiume Tevere: denunciate tre società >>>

Rotoballe in fiamme nella frazione di Gragnano a Sansepolcro >>>

Incidente a Foiano della Chiana in località Molin Nuovo >>>

Saccheggiato dai ladri il palazzetto di San Giovanni Valdarno >>>

Rovinosa caduta nel bosco: 66enne soccorso e poi trasferito al San Donato di Arezzo >>>

Ignorano l'alt della Polstrada e scatta l'inseguimento fino a Gubbio: auto piena di monili >>>

Scontro tra due auto a Ponte Buriano, a bordo cinque persone: la più grave una 85enne >>>

Lavoro nero in un'azienda di Pieve Santo Stefano: denunciati quattro stranieri >>>

Cadono pietre dall'antico castello di Chiusi della Verna e finiscono sulle case sottostanti >>>

Ancora "furbetti" del reddito di cittadinanza: denunciate 42 persone in provincia di Arezzo >>>