Notizie Locali Comunicati

Arezzo, oltre 38mila euro per i giovani volontari del Terzo settore

Sono 8 i progetti vincitori del bando “Siete presente. Con i giovani per ripartire”

Print Friendly and PDF

Oltre 38 mila euro (per la precisione 38.400 euro) di finanziamenti per gli 8 progetti dell'area di Arezzo vincitori del bando “Siete presente. Con i giovani per ripartire”, realizzato da Cesvot e finanziato da Regione Toscana-Giovanisì in accordo con il Dipartimento per le Politiche Giovanili e il Servizio Civile Universale, con il contributo delle 11 Fondazioni bancarie della Toscana.

Il bando “Siete presente. Con i giovani per ripartire” punta a promuovere e qualificare il ruolo dei giovani nell’associazionismo toscano, dare forza e ruolo a una generazione nuova perché sia capace di rinnovare la proposta del Terzo settore, la sua capacità di radicamento sul territorio nonché di facilitare il ricambio generazionale all’interno delle organizzazioni.

"I giovani sono una risorsa per il volontariato e il mondo del volontariato è un'opportunità per i giovani: il bando Siete Presente si pone quindi come una ricchezza per tutti. I progetti che vengono premiati e sostenuti offrono spunti nuovi e idee innovative per Terzo Settore e hanno ricadute positive per l'intera comunità" afferma Luigi Paccosi, presidente di Cesvot. "La partecipazione al bando conferma che quello toscano è un tessuto associativo vivace, capace di coinvolgere le nuove generazioni e quindi di rinnovare la sua proposta, la sua capacità di radicamento sul territorio, facilitando allo stesso tempo il ricambio generazionale all’interno delle associazioni".

"Giovanisì vuole promuovere e valorizzare il ruolo dei giovani nella nostra società, sotto ogni punto di vista, fornendo gli strumenti per realizzare le loro idee, le loro aspirazioni, i loro talenti. Il bando Siete Presente avvicina i giovani e il mondo dell’associazionismo, prevedendo percorsi di crescita e qualificazione di giovani già inseriti nelle organizzazioni e incentivando il coinvolgimento attivo di altri ragazzi" afferma Bernard Dika, portavoce del presidente della Regione Toscana. "I giovani diventano protagonisti del cambiamento, non sono spettatori”.

“Il ricambio generazionale e il coinvolgimento dei giovani nel Terzo Settore – afferma Andrea Sassi, Comitato di Indirizzo di Fondazione CR Firenze - è una sfida fondamentale per garantire linfa vitale alle tante associazioni che oggi operano a servizio delle nostre comunità. Questo bando incentiva la creatività e la messa a terra di iniziative innovative che siamo lieti di sostenere. Ringrazio i tanti che hanno lavorato a questi progetti che sono senz’altro un punto di partenza importante per il rinnovo del tessuto solidale dei territori”.

Otto i progetti vincitori:

“I buoni frutti: giovani, solidarietà e agricivismo”, ente capofila Circolo Legambiente Laura Conti Associazione di Promozione Sociale, enti gruppo proponente Acb Social Inclusion Aps, Associazione Medici per l'Ambiente - Isde Italia Odv, Fiab Arezzo - Amici Della Bicicletta - Aps, Il Velocipede Odv, partner Comitato Autonomo per la lotta contro i tumori Arezzo Odv, Electra Aps, O.A.S.I. - Officina Aretina della Solidarietà Internazionale - Odv. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 5.000 euro.

“Buffer Zone: con i giovani fuori dai luoghi comuni”, ente capofila Arci Comitato Territoriale Valdarno Aps, enti gruppo proponente Circolo Arci Marzocco, Circolo Arci Vacchereccia, Circolo Popolare e Sociale San Leolino, partner Circolo Ricreativo Culturale Restonese, Comune di Cavriglia, Comune di Figline Incisa. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 5.000 euro.

“Playducators - Giovani Educatori Ludici”, ente capofila Conkarma Aps, ente gruppo proponente Valdungeon - Aps, partner Comune di San Giovanni Valdarno, Istituto Superiore Magistrale Giovanni Da San Giovanni. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 5.000 euro.

“Presenti!”, ente capofila Circolo Eureko Aps, ente gruppo proponente Circolo Baobab Aps, partner Arci Comitato Territoriale Arezzo - Aps, Arci Servizio Civile Arezzo Aps, Associazione Culturale Teatro Dell'Aggeggio, L'Albero e La Rua Società Cooperativa Sociale. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 5.000 euro.

“Your choice - Conoscere, capire, scegliere”, ente capofila Stwc Cinema Aps, ente gruppo proponente Arco Aps, partner Consorzio Arezzo Fashion. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 3.400 euro.

“G2 Giovani al quadrato”, ente capofila Crescere Associazione Culturale e di Volontariato Odv, enti gruppo proponente Donne Insieme Odv – Ets, partner Almasen Artisti Associiati, Csa Srl, Fez Film di M.E.P. &Amp; C., Officina 104 Società Cooperativa Sociale A R.L. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 5.000 euro.

“Giovani presenti sul territorio: uno sguardo a partire dalla scuola e dall’educazione”, ente capofila Sichem - Crocevia dei Popoli - Odv, ente gruppo proponente Venerabile Confraternita di Misericordia di Monte San Savino Odv, partner Convitto Nazionale V. Emanuele e Scuole Annesse, Diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro / Centro Pastorale per i Giovani, Tsd Comunicazioni. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 5.000 euro.

“Giovani ReAttori”, ente capofila Unione Provinciale Mcl Arezzo, ente gruppo proponente Acli Sede Provinciale di Arezzo Aps, partner Fondazione Thevenin, In Itinere, Semprepositivi Aps. Il progetto ha ottenuto un finanziamento di 5.000 euro.

Redazione
© Riproduzione riservata
19/04/2024 14:21:05


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

"Prosegue il nostro confronto con la comunità di San Giustino" >>>

È arrivato anche nell’Ufficio Postale di Chitignano Polis >>>

Imprenditori esposti a fenomeni criminosi: Arezzo al terzo posto in Toscana >>>

Tifernate trova una borsa da uomo smarrita e l’affida ai tutori della legge >>>

Nuova vita per il complesso di Sant'Agostino a Castiglion Fiorentino >>>

ADESSO Riformisti per Sansepolcro, l'incontro con commerciati e cittadini del centro storico >>>

No al declassamento delle Dogane di Arezzo: scatta il presidio di Cgil e Cisl >>>

"Tutela della salute in ambito di emissioni elettromagnetiche, depositata una mozione" >>>

Voucher Tempo Bello: la favola del vorrei ma non posso >>>

Artigianato e economia circolare: nell'Aretino nascono le trebbie e i biscotti del birraio >>>