Notizie Locali Sanità

Nuovi incarichi per i dottori Simone Nocentini e Maurizio Zanobetti

Un nuovo incarico che va ad aggiungersi a quello di cui sono già titolari

Print Friendly and PDF

Nuovi incarichi per il dr. Simone Nocentini, direttore della U.O.C. Centrale operativa 118 - Area provinciale Aretina e per il dr. Maurizio Zanobetti, direttore del Pronto soccorso dell’ospedale San Donato di Arezzo. Nocentini assumerà il ruolo anche di responsabile di Area Dipartimentale “Emergenza territoriale 118” mentre il dr. Zanobetti, andrà ad aggiungere al suo incarico anche quello di reponsabile di area dipartimentale “Pronto Soccorso e medicina d'urgenza - Area provinciale Aretina”. Gli incarichi sono stati conferiti oggi dal Direttore Generale Asl Tse Antonio D’Urso con la delibera numero 374 del 10/4/2024.

Per i due medici si tratta di un nuovo incarico che va ad aggiungersi a quello di cui sono già titolari e che li vede in prima linea nelle Unità operative che dirigono. Fino ad oggi gli incarichi erano ricoperti ad interim dal direttore del Dipartimento di Emergenza Urgenza, Mauro Breggia.

Il nuovo incarico per Nocentini e per Zanobetti diventerà effettivo dal 1° maggio prossimo.

«I due professionisti individuati per ricoprire i nuovi ruoli di responsabile di Area Dipartimentale hanno tutti i requisiti per rispondere a pieno alle esigenze del sistema sanitario regionale e dell’importantissimo settore dell’emergenza urgenza – dichiara Antonio D’Urso, Direttore generale Asl Toscana Sud Est -. Sono due medici di grande esperienza e professionisti di alto livello come mostrano i loro curricula. Sono orgoglioso di conferire ai dottori Nocentini e Zanobetti i nuovi incarichi, nella certezza che sapranno organizzare al meglio il lavoro delle strutture che dirigono nell’interesse esclusivo degli utenti e del personale sanitario».

«Ringrazio il Dr. Breggia e la Direzione Aziendale nelle persone del dr. D’Urso e dr.ssa De Luca per la fiducia che mi hanno accordato attraverso questa nomina – dichiara il dr. Maurizio Zanobetti –. Il mio intento, da questo momento, è quello di far lavorare in sintonia i cinque ospedali della provincia aretina: con i PS di Bibbiena, della Fratta e di Sansepolcro ho già rapporti di collaborazione circa percorsi prestabiliti per pazienti affetti da patologie necessitanti la centralizzazione al San Donato. A questi si aggiunge il pronto soccorso dell’ospedale del Valdarno, che è un DEA di primo livello come quello di Arezzo. Mi impegnerò per far arrivare più mezzi e risorse ai nostri PS, soprattutto ai cosiddetti spoke, in modo tale da potenziare il network provinciale e poter dare sempre e comunque ai cittadini aretini una risposta parametrata all’intensità di cura necessaria. Lavorare in sintonia attraverso obiettivi comuni infatti è l’obiettivo più importante da raggiungere per poter dare il miglior servizio agli utenti e rendere più agevole il lavoro di tutti i sanitari che, ogni giorno e notte, svolgono un importante ruolo all’interno dei nostri Pronto Soccorso».

«Ringrazio il direttore D’Urso e il direttore del Dipartimento di Emergenza-Urgenza Mauro Breggia per avere indicato il mio nome – è il commento del dr. Simone Nocentini -. L’intento di una Area Dipartimentale del 118 è contribuire alla standardizzazione dei percorsi di emergenza preospedaliera di tutte le tre province che formano la nostra Asl attraverso protocolli comuni e condivisi. Il ruolo che mi aspetta non è semplice ma sono pronto ad affrontarlo nella speranza di non deludere le aspettive che sono state risposte nella mia persona e sicuro di avere il supporto di tutto il personale».

Redazione
© Riproduzione riservata
10/04/2024 18:34:00


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Sanità

Open Day Emicrania, all’ospedale San Donato counseling dedicati per la giornata del 27 maggio >>>

Donazione al Centro Ictus di Città di Castello da parte delle Farmacie Tifernati >>>

Installata la nuova Tac di ultima generazione all’ospedale San Donato di Arezzo >>>

Prevenire il melanoma e i tumori della pelle con la diagnosi precoce e le buone pratiche >>>

Presa in carico della persona con disabilità >>>

Giampaolo Di Piazza confermato Direttore della UOC Psichiatria dell’area provinciale aretina >>>

Asma grave, la Toscana adotta nuove indicazioni per l’assistenza di chi ne è affetto >>>

Patologie respiratorie e riabilitazione, un corso di quattro giorni al San Donato di Arezzo >>>

Ospedale Umbertide, donato un videolaringoscopio per il Pronto Soccorso >>>

Senologia, una giornata di educazione e sensibilizzazione per la prevenzione delle patologie >>>