Notizie Nazionali Cronaca

Recuperato un medaglione col volto di Federico da Montefeltro trafugato negli anni '70

L'opera del '400 è stata recuperata dai carabinieri e restituita alla città di Firenze

Print Friendly and PDF

Grazie alla "segnalazione di un privato cittadino" i carabinieri per la Tutela del patrimonio culturale di Firenze, in un'inchiesta coordinata dalla Procura di Milano, sono riusciti a recuperare "un medaglione con busto di Federico da Montefeltro Duca di Urbino, attribuito a Domenico Rosselli", scultore del 1400, "del diametro di 50 centimetri, trafugato alla fine degli anni '70".

L'opera, come si legge in una nota autorizzata dal procuratore di Milano Marcello Viola, è stata restituita "dal Comandante del Nucleo Carabinieri per la Tutela del Patrimonio Culturale (Tpc) di Firenze al Sindaco di Firenze", dopo che è stata individuata quando era stata "messa in vendita, su un sito web di una società che si occupa di commercio di arte antica, in seguito alla segnalazione pervenuta".

"Asportato da una facciata di una villa comunale"

È stato accertato che quel medaglione "coincideva per caratteristiche, modellato, formato e una serie di micro-irregolarità e venature del marmo proprio al tondo che risultava essere stato asportato, tra il 1976 e il 2000, dalla facciata lato Nord della villa del Complesso di Rusciano, di proprietà del Comune di Firenze". E un sopralluogo degli investigatori ha permesso "di riscontrare la perfetta compatibilità del bene con l'alloggiamento circolare di circa 80 centimetri spoglio, presente nella facciata nord della villa".

Il riconoscimento della Soprintendenza

C'è stato, poi, "il riconoscimento del bene da parte di un funzionario storico dell'arte della Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la Città Metropolitana di Firenze e le Provincie di Prato e Pistoia e l'esame tecnico scientifico eseguito presso l'illustre Istituto del ministero della Cultura, l''Opificio delle Pietre Dure' di Firenze". Gli accertamenti investigativi, viene chiarito, "hanno consentito di appurare l'estraneità ai fatti per i soggetti coinvolti trattandosi di acquisti in buona fede".

Notizia tratta da tiscali.it
© Riproduzione riservata
10/04/2024 16:42:58


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Chico Forti rientra oggi in Italia. "Per me ora comincia la rinascita" >>>

Franco di Mare è morto: il "sì" a Giulia come ultimo atto d'amore dell'angelo di Sarajevo >>>

Ritrovato il capolavoro di Michelangelo di cui si erano perse le tracce: era in un caveau di Ginevra >>>

Lasciò morire di stenti la figlia, Alessia Pifferi condannata all'ergastolo >>>

Minorenni trasformate in prostitute, 10 arresti a Bari. Finiti ai domiciliari anche due clienti >>>

Mentana minaccia in diretta le dimissioni. Lo scontro con Lilli Gruber diventa uno scontro con La7 >>>

Ai domiciliari il governatore della Liguria Toti: le pesanti accuse >>>

Eseguivano lavori fognari, cinque operai morti nel Palermitano >>>

Si sgancia l'aerofune su cui stava facendo l'esperienza della Fly Emotion: morta una 41enne >>>

Aviaria, il virus sta mutando e si può trasmettere all'uomo >>>