Notizie Locali Cronaca

Molesta e insulta una ragazza minorenne sul treno che collega Città di Castello a Umbertide

L'uomo, uno straniero già protagonista di atti persecutori é stato arrestato

Print Friendly and PDF

Uno straniero residente a Città di Castello di 20 anni, si era reso responsabile di comportamenti lesivi e persecutori nei confronti di una 17enne. Atti per cui, dopo la denuncia della giovane, era stato sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento. Qualche giorno dopo, il 20enne incurante del provvedimento, ha raggiunto la ragazza sul treno che collega Città di Castello a Umbertide, proprio nell'orario in cui la vittima era di ritorno da scuola. Secondo quanto riportato nella nota del comando provinciale dell'Arma, l'uomo si è seduto accanto a lei e ha iniziato a insultarla. La giovane ha immediatamente contattato il numero di emergenza 112. Sono intervenuti nella stazione di Umbertide i carabinieri, che hanno arrestato in flagranza il 20enne.

Redazione
© Riproduzione riservata
20/02/2024 18:24:16


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Serie di controlli straordinari da parte dei carabinieri nel territorio di Umbertide >>>

Ragazzo 23enne di Cortona muore in un tragico incidente sul lavoro >>>

Tragedia ad Arezzo: 60enne trovata senza vita nell'Arno a Ponte Buriano >>>

Nessuno dei quattro in auto era sobrio: la polizia chiama l'amico per portarli a casa >>>

Arezzo, abbandono di rifiuti sull’Alpe di Poti individuato e denunciato l’autore >>>

Furto alla lavanderia a gettoni di San Giovanni Valdarno: denunciati >>>

Cortona, due arresti e una denuncia: prosegue l'attività preventiva dei carabinieri >>>

Rubano dagli scaffali di un negozio di Città di Castello merce dal valore di oltre 110 euro >>>

Sansepolcro, truffa dei finti carabinieri: altri due denunciati >>>

Arrestate due persone a Città di Castello per rapina e lesioni personali aggravate in concorso >>>