Notizie Locali Politica

Al ciclodromo comunale Renato Amantini di Città di Castello sarà realizzato un nuovo asfalto

Secondi e Carletti: “un vanto della città e una bella opportunità di fare sport all’aperto"

Print Friendly and PDF

Al ciclodromo comunale Renato Amantini di Città di Castello un nuovo asfalto per la voglia di pedalare di tutti i tifernati. A distanza di quasi vent’anni dall’inaugurazione, avvenuta nel 1996, sono partiti stamattina i lavori di rifacimento del manto di copertura del tracciato dell’impianto, sul quale il Comune ha investito circa 50 mila euro. Un impegno mantenuto non solo con l’Unione Ciclistica Città di Castello, che gestisce la struttura sportiva e ha un vivaio di 60 giovani ciclisti, ma con l’intera collettività. Il ciclodromo comunale, infatti, è aperto sette giorni su sette a chiunque voglia pedalare in un luogo sicuro lontano dal traffico e divertirsi in sella, in compagnia dei figli e degli amici. L’ingresso e la fruizione sono infatti liberi durante la giornata, compatibilmente con lo svolgimento dell’attività sportiva che ospita. “Tenevano in maniera particolare a questo intervento, perché il ciclodromo comunale è stato sempre un vanto della città, un impianto di riferimento per il mondo del ciclismo umbro e per i tanti allievi dell’Unione Ciclistica Città di Castello che lo gestisce in maniera ottimale dal primo giorno e continuerà a farlo anche nei prossimi anni, ma rappresenta anche una bella opportunità di fare sport all’aperto per tutti i tifernati appassionarti di bicicletta, dei quali è pienamente a disposizione”, dichiarano il sindaco Luca Secondi e l’assessore ai Lavori Pubblici e allo Sport Riccardo Carletti, che stamattina hanno effettuato un sopralluogo per osservare da vicino i lavori in corso. “Pensiamo che questo investimento possa dare nuova spinta al movimento ciclistico locale e a tutti coloro che amano pedalare in libertà, per cui invitiamo i cittadini di tutte le età ad approfittare dell’opportunità di disporre di un nuovo asfalto, che garantisce tutta la sicurezza necessaria per utilizzare l’impianto”, sottolineano Secondi e Carletti, nel rimarcare come “l’amministrazione comunale dimostri con i fatti, con la concretezza, l’attenzione e la vicinanza allo sport, ma anche la visione sociale degli investimenti in questo settore, che sono pensati e realizzati sempre con l’idea di offrire l’opportunità a tutta la collettività di fare attività fisica e divertirsi in strutture adeguate alle normative”. Nella visita al cantiere di stamattina, di cui è responsabile unico del procedimento l’architetto Benedetta Rossi, sindaco e assessore sono stati accompagnati dal presidente dell’Unione Ciclistica Città di Castello Patrizio Braganti, dal direttore dei lavori, geometra Giovanni Pauselli, e dal responsabile comunale della Viabilità, geometra Maurizio Melini. Sotto gli occhi degli amministratori tifernati, gli addetti dell’impresa edile Fratelli Fatabbi Srl di Valfabbrica hanno svolto le operazioni di asfaltatura previste dall’intervento di manutenzione straordinaria della pista di via della Barca. Costituito da un anello circolare e da un collegamento interno per una lunghezza totale di circa 700 metri, l’impianto con il passare degli anni aveva denunciato una inevitabile usura del conglomerato bituminoso, rendendo necessari lavori di ripristino dei necessari standard di sicurezza per l’attività sportiva. Nell’arco di un paio di giorni, grazie alla posa di un nuovo strato bituminoso ottenuto con pietrisco e graniglie, l’impianto disporrà di un manto di copertura della pista pienamente adeguato all’utilizzo sportivo e amatoriale.

Redazione
© Riproduzione riservata
20/02/2024 16:36:13


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Checcaglini e Bianchi presentano due interrogazioni nel prossimo Consiglio Comunale di Anghiari >>>

Il Comune di Sansepolcro vicino ai cittadini: risorse per Tari, Affitti e Utenze >>>

Coordinamento comunale delle organizzazioni di volontariato di protezione civile e sanitario >>>

Torna a riunirsi il consiglio comunale di Arezzo >>>

Bucine: Paolo Nannini sarà il candidato sindaco del Pd alle prossime amministrative >>>

Montone: Nuovo approdo turistico e più spazio alla viabilità intermodale >>>

Monterchi, Alfredo Romanelli si presenta: progetti e nuova sede elettorale >>>

Presentata la lista del Partito Democratico a Cortona per le amministrative di giugno 2024 >>>

Carlo Toni ufficializza la candidatura a sindaco di Poppi per il terzo mandato >>>

Convegno a Marciano sulle energie rinnovabili “Valdichiana Green Valley” >>>