Notizie Locali Cronaca

Città di Castello: pugno in faccia a infermiere del Pronto Soccorso

L'aggressore patteggia la pena

Print Friendly and PDF

Infermiere preso a pugni al Pronto Soccorso dell’ospedale di Città di Castello da un uomo in forte stato di agitazione. L’infermiere aveva riportato un trauma facciale con tumefazione al volto, dolore temporo-mandibolare ed otalgia post-traumatica. Il brutto episodio si era verificato il 27 ottobre del 2020. Ora il Tribunale di Perugia ha condannato l’aggressore, che aveva chiesto il patteggiamento, a sei mesi di reclusione (pena sospesa) riconoscendogli le attenuanti generiche.

Redazione
© Riproduzione riservata
20/02/2024 10:21:54


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Serie di controlli straordinari da parte dei carabinieri nel territorio di Umbertide >>>

Ragazzo 23enne di Cortona muore in un tragico incidente sul lavoro >>>

Tragedia ad Arezzo: 60enne trovata senza vita nell'Arno a Ponte Buriano >>>

Nessuno dei quattro in auto era sobrio: la polizia chiama l'amico per portarli a casa >>>

Arezzo, abbandono di rifiuti sull’Alpe di Poti individuato e denunciato l’autore >>>

Furto alla lavanderia a gettoni di San Giovanni Valdarno: denunciati >>>

Cortona, due arresti e una denuncia: prosegue l'attività preventiva dei carabinieri >>>

Rubano dagli scaffali di un negozio di Città di Castello merce dal valore di oltre 110 euro >>>

Sansepolcro, truffa dei finti carabinieri: altri due denunciati >>>

Arrestate due persone a Città di Castello per rapina e lesioni personali aggravate in concorso >>>