Sport Locale Rugby (Locale)

Rugby Gubbio: un buon primo tempo non basta, i Lions Amaranto Livorno vincono 38-11

Nel secondo tempo i Lions hanno segnato 4 mete, prendendo il largo nel risultato

Print Friendly and PDF

Il Rugby Gubbio entra in campo carico e gioca un ottimo primo tempo, con una meta di Ayoub Mafrouh e due calci di punizione messi tra i pali da Riccardo Tomassoli.

Segnano una meta e un calcio di punizione anche i Lions Amaranto Livorno e la prima metà della partita si conclude con il Rugby Gubbio in vantaggio di 3 punti, 11-8 per i lupi.

Nel secondo tempo la partita cambia, i Lions rientrano in campo con un'altra marcia inserita e mettono a segno due calci di punizione e 4 mete, puntando soprattutto sulla potenza del pacchetto di mischia.

Il Rugby Gubbio commette qualche fallo di troppo dando la possibilità ai Lions di impostare il gioco a proprio favore.

Finisce 38-11 per il Livorno.

Le parole di Joe McDonnell a fine partita: "Complimenti ai Lions Amaranto per la bella partita, soprattutto nel secondo tempo, complimenti al nostro Lorenzo Urbanelli per la prima partita da Capitano, complimenti agli altri ragazzi giovani che hanno giocato 80 minuti, sono molto importanti per il futuro della squadra. Abbiamo iniziato la partita con la testa giusta, abbiamo segnato una bella meta e messo pressione agli avversari. Nel secondo tempo abbiamo perso alcuni giocatori chiave, Giuseppe Casagrande e Ayoub Mafrouh, abbiamo avuto qualche problema in touche e questo ci ha messo sotto pressione, concedendo agli avversari troppi calci di punizione. Nel secondo tempo i Lions hanno segnato 4 mete, prendendo il largo nel risultato. Settimana prossima spero di recuperare i giocatori infortunati, Crotti e Capannelli, per la sfida in casa contro il Firenze. Oggi ho visto molte cose positive, ogni settimana i nostri giocatori più giovani giocano 80 minuti, acquisendo esperienza in un Campionato di alto livello come quello di Serie B."

Per il Rugby Gubbio sono scesi in campo: Davide Gioè, Alessio Ghirelli, Francesco Giorgini, Riccardo Tomassoli, Giovanni Di Fiore, Marco Pascolini, Alessandro Zuccheri, Lorenzo Urbanelli (C), Federico Sonini, Ayoub Mafrouh, Jonathan Rafael Scarpa, Nicola Bellucci, Mattia Scotti, Luigi Pretotto, Giuseppe Casagrande, Samuel Giacomini, Emanuele Rossi, Marco Cecchetti, Francesco Lorenzi, Lorenzo Floridi, Michele Sciamanna e Andrea Tognoloni.

Insieme a coach Joe McDonnell gli assistenti allenatore Paolo Menichetti, Lucio Sollevanti, Mirco Pauselli e Daniele Fiorucci.

Domenica da archiviare per il Rugby Gubbio, che vede perdere anche l'U16 (Foligno, Gubbio, Perugia) per 12-57 contro l'Unione Rugbistica Anconitana e i Centauri U18 sconfitti al Coppiolo di Gubbio 45-14 dal Fano.

Prossimo impegno per la Senior del Rugby Gubbio domenica 25 Febbraio in casa contro il Firenze Rugby 1931.

Redazione
© Riproduzione riservata
18/02/2024 19:47:15


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Rugby (Locale)

Rugby solidale a Città di Castello: la conquista dei play off ed il sogno della serie B >>>

L’originale appello del rugby femminile di Città di Castello: "Ragazze vi aspettiamo" >>>

Rugby Gubbio: i Lupi mordono ma non basta, a Modena finisce 29-14 per i padroni di casa >>>

A Città di Castello, la prima squadra di rugby femminile seniores a livello regionale >>>

Rugby Gubbio: Serie B, U18 e U16 impegnate tutte fuori casa >>>

Rugby senza contatto, successo per ‘Lu Sei Nazioni di Foligno’ >>>

Un grande Rugby Gubbio batte in casa il Firenze 69-0 >>>

Rugby, Foligno sconfitto in casa 13-24 dall’Unione rugbistica Anconitana >>>

Rugby Gubbio: un buon primo tempo non basta, i Lions Amaranto Livorno vincono 38-11 >>>

Grande giornata per il Rugby Gubbio: vittoria 21-7 contro Siena >>>