Notizie Locali Cronaca

Droga, alcol e furti: il maxi controllo dei carabinieri in provincia di Arezzo

Sequestrati anche strumenti atti allo scasso

Print Friendly and PDF

Nei giorni di venerdì e sabato, i Carabinieri del Comando Compagnia di Arezzo e Cortona hanno intensificato l’attività di controllo del territorio monitorando le principali arterie della Valdichiana, in Subbiano e Capolona, al fine di prevenire ed eventualmente reprimere fenomeni di illegalità diffusa.

In particolare, nell’ambito di un servizio straordinario di controllo del territorio, pianificato dal comando provinciale carabinieri di Arezzo, eseguito nei giorni 9 e 10, che ha coinvolto servizi perlustrativi automontati delle due Compagnie sono stati conseguiti i seguenti risultati operativi:  

COMPAGNIA DI CORTONA  - DENUNCIATE IN S.L. N.2 PERSONE PER GUIDA SOTTO L’INFLUENZA DELL’ALCOL E 2 SEGNALATE PER USO DI SOSTANZE STUPEFACENTI; CONTROLLATE N. 115 PERSONE E N.95 VEICOLI; CONTESTATE N.5 CONTRAVVENZIONI AL CDS.

-        Denunciata a piede libero una persona classe 1990, il quale, rimasto coinvolto in un sinistro stradale in Foiano della Chiana, senza coinvolgimento di altre auto, sottoposto ai prelievi di campioni biologici su richiesta dei carabinieri, presso il locale nosocomio, risultava essere positivo all'alcol (tasso 1.12 g/l) nonché positivo alle sostanze stupefacenti di tipo anfetamine e cocaina. lo stesso veniva deferito ai sensi dell'art. 186/2 bis e 187 d.l.vo 285/92 cds.

-        Denunciato a piede libero un giovane ragazzo classe 2000, il quale alla richiesta dei documenti manifestava sintomi correlati alla guida in stato di ebbrezza. Il conducente veniva sottoposto ad accertamento con apparecchio etilometro, con esito positivo, con un tasso alcolemico pari a 1.46 gr/l..  Pertanto veniva deferito all’A.G. di Arezzo ex. art. 186 comma 2 lett. “b” cds, per aver guidato, con un tasso alcolemico superiore a 0,8 g/l ma inferiore a 1,5 g/l.

-        Segnalato uno straniero classe 2000, in quanto controllato in Castiglion F.no, manifestava sin da subito stato di agitazione, quindi veniva sottoposto a controllo e trovato in possesso di un involucro di cellophane, contenente verosimilmente sostanza stupefacente del tipo hashish del peso di grammi 0,70 circa. Il medesimo veniva segnalato in violazione alla sanzione amministrativa dell'art. 75 del dpr 309/90 sugli stupefacenti, la sostanza stupefacente posta sotto sequestro amministrativo.

-        Segnalato un giovane classe 2001, che controllato a Castiglion F.no, veniva sottoposto a perquisizione e trovato in possesso di uno spinello contenente sostanza stupefacente verosimilmente del tipo hashish. Conseguentemente, veniva segnalato in violazione alla sanzione amministrativa dell'art. 75 del dpr 309/90 sugli stupefacenti, la sostanza stupefacente posta sotto sequestro amministrativo.

All’esito dell’attività (il servizio coordinato a largo raggio ha visto l’impiego delle pattuglie di Cortona, Castiglion Fiorentino, Camucia e Monte San Savino, oltre a pattuglie del Radiomobile i militari operanti hanno complessivamente identificato 115 persone e controllato 81 mezzi, sono state contestate n.5 contravvenzioni al cds.

 

COMPAGNIA DI AREZZO  - DENUNCIATE IN S.L. N.8 PERSONE PER GUIDA SOTTO L’INFLUENZA DELL’ALCOL, PORTO ABUSIVO DI ARMI DA TAGLIO, SOGGIORNO ILLEGALE NEL TERRITORIO DELLO STATO E PER INOSSERVANZA AL FOGLIO DI VIA E 1 SEGNALATA PER USO DI SOSTANZE STUPEFACENTI; CONTROLLATE N. 89 PERSONE E N.56 VEICOLI; CONTESTATE N.5 CONTRAVVENZIONI AL CDS.

I Carabinieri della Compagnia di Arezzo, nell’ambito del servizio coordinato, svolto in Subbiano e Capolona, hanno deferito in stato di libertà otto persone di cui quattro straniere per diversi reati tra cui:

-        una per porto abusivo di arma da taglio poiché trovata in possesso di un coltello di genere proibito occultato nel giaccone;

-        tre extracomunitari per soggiorno illegale nel territorio dello Stato in quanto sprovviste di permesso di soggiorno o con permesso di soggiorno scaduto e non rinnovato;

-        tre per guida in stato di ebbrezza alcolica, tutte sorprese alla guida con tasso alcolemico superiore a 0,8 gr/lt;

-        una per violazione degli obblighi derivanti dal Foglio di Via Obbligatorio essendo stata sorpresa nel territorio di un Comune in cui non poteva far ritorno sino al 2026.

-        Inoltre, una persona è stata contravvenzionata per ubriachezza ed un’altra segnalata all’Ufficio Tossicodipendenze della Prefettura poiché trovata in possesso di circa 5 grammi di hashish.

Per il servizio, finalizzato anche alla prevenzione dei reati predatori che destano particolare allarme sociale, quali furti in abitazione, sono stati impiegati 12 carabinieri a bordo di 6 gazzelle.

Sono state infine controllate 89 persone e 56 autoveicoli nel corso dei posti di controllo alla circolazione stradale durante i quali sono state elevate 5 contravvenzioni al Codice della Strada. 

La proiezione esterna ed il controllo del territorio, capillare ed orientato alla prevenzione e repressione delle forme di illegalità diffusa, rappresentano una priorità per i carabinieri, che saranno attuati sistematicamente con la pianificazione di ulteriori analoghe attività.

Ciò si comunica nel rispetto dei diritti delle persone indagate, da ritenersi presunte innocenti in considerazione dell’attuale fase del procedimento - indagini preliminari - fino ad un definitivo accertamento di colpevolezza con sentenza irrevocabile, ed al fine di assicurare il diritto di cronaca costituzionalmente garantito.

Redazione
© Riproduzione riservata
11/02/2024 11:22:10


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Città di Castello, sbanda e centro il terrapieno: si ribalta con la Fiat Panda >>>

Arezzo, assalto ad un furgone portavalori che era diretto in Valtiberina >>>

Ritrovato l'anziano che si era allontanato da una casa di riposo a Città di Castello >>>

Lutto a Castiglion Fiorentino per la morte di Leano Mancini conosciuto come "Ringo" >>>

L'imprenditore della Valtiberina Davide Pecorelli rischia otto anni di carcere in Albania >>>

Ritrovato a Roma il furgone rubato alla ditta Spillantini di Sansepolcro >>>

Scontro tra due vetture a Cortona: tre le persone rimaste ferite >>>

Città di Castello, ubriachi alla guida provocano due incidenti: denunciati >>>

NAS nelle Rsa aretine: non è stata rilevata alcuna non conformità >>>

Incidente mortale a San Giustino: ci saranno richieste di risarcimento milionarie >>>