Sport Locale Altri Sport (Locale)

Doppio podio per la Ginnastica Petrarca nel Campionato di Squadra Allieve

Letizia Sandroni, Aurora Serafieri e Sveva Trojanis hanno meritato il primo posto tra le Allieve3

Print Friendly and PDF

Un primo posto e un secondo posto per il debutto della Ginnastica Petrarca nel Campionato di Squadra Allieve Gold. La manifestazione regionale di ginnastica ritmica è andata in scena a Campi Bisenzio e ha visto la società aretina scendere in pedana con due formazioni che, a confronto con avversarie di tutta la regione, sono entrambe riuscite a vivere la grande gioia del podio. Il gruppo di agoniste ha dimostrato la propria preparazione negli esercizi collettivi e individuali, confermando i propri margini di crescita, acquisendo ulteriori consapevolezze in vista del proseguo della stagione e fornendo positive indicazioni allo staff tecnico formato da Francesca Lapi (coordinatrice della sezione di ginnastica ritmica), Benedetta Moroni (responsabile del settore Gold), Anna Bigi e Aurora Peluzzi.

Il miglior risultato è arrivato con la squadra Allieve3 che ha meritato il gradino più alto del podio tra nove formazioni da tutta la Toscana. La Ginnastica Petrarca ha eseguito un esercizio collettivo con Letizia Sandroni, Aurora Serafieri e Sveva Trojanis, seguito dall’esibizione individuale alla fune di Serafieri e dall’esibizione in coppia ai cerchi di Sandroni e Trojanis, con un programma di gara ben eseguito che ha convinto la giuria ad assegnare il miglior punteggio della giornata. La squadra Allieve1 ha invece fatto affidamento su Caterina Falomi, Linda Fiorucci e Adele Tani che sono scese in pedana insieme ai cerchi, poi si sono alternate a livello individuale Falomi e in coppia Falomi e Fiorucci: questo gruppo, completato dalle riserve Viola Pasqui e Gaia Segoni, ha dimostrato ottime prospettive che sono valse un positivo secondo posto alle spalle della sola Raffaello Motto di Viareggio. Il Campionato di Squadra Allieve Gold proseguirà ora con la seconda prova che, in programma domenica 11 febbraio, rappresenterà una tappa importante per definire le migliori formazioni toscane qualificate per la successiva Zona Tecnica Interregionale, mentre sabato 3 febbraio è in programma la seconda gara regionale del Torneo Gold Italia. In vista di questa manifestazione, la Ginnastica Petrarca ha partecipato al secondo torneo Iris Cup e ha ottenuto il settimo posto nella classifica finale tra quaranta società da tutta la penisola in virtù delle buone prove di Giulia Aritti al nastro, di Anna Batistini a clavette e palla, di Maria Sole Giannini Casini alle clavette, di Giulia Perli al cerchio, di Elena Petruccioli al cerchio e di Chiara Venturi al cerchio. Queste ragazze torneranno a gareggiare insieme nel prossimo campionato di serie C e, di conseguenza, questa manifestazione ha rappresentato un buon banco di prova per confrontarsi e per valutare la preparazione nei diversi attrezzi.

Redazione
© Riproduzione riservata
31/01/2024 10:50:03


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Altri Sport (Locale)

La Ginnastica Petrarca vola ai campionati italiani giovanili >>>

Grande successo a Badia Tedalda per il Trail Alpe della Luna 2024 >>>

Un doppio podio internazionale per l’Accademia Karate Casentino >>>

La casentinese Manuela Innocenti punta al titolo italiano unificato di kickboxing >>>

Laura Abenante vince il bronzo ai Campionati Italiani Juniores di karate >>>

Al via ad Arezzo il torneo giovanile 2° Memorial “Lorenzo Cerofolini” >>>

Vittoria per l’Ic Vasari di Arezzo nei campionati studenteschi di pallamano >>>

La Ginnastica Petrarca vince un titolo toscano con Giulio Bartalini >>>

Argento e Promozione Nazionale per Circolo Schermistico Aretino >>>

L’Alga Atletica Arezzo apre la stagione di gare all’aperto con nove medaglie >>>