Notizie Locali Cronaca

Centro storico di Sansepolcro devastato: fermato un minorenne straniero

Sono stati i carabinieri forestali a identificarlo. Era in preda ai fumi dell'alcol

Print Friendly and PDF

Poco dopo le 7 di domenica mattina i militari del nucleo carabinieri forestali di Sansepolcro, dopo avere udito alcuni rumori provenire da via Niccolò Aggiunti mentre stavano procedendo a rilievi fotografici dei danni agli arredi ed alle cose riscontrati in piazza Garibaldi e lungo via XX Settembre, hanno individuato un minore di origine straniera non residente a Sansepolcro che stava rovesciando grossi vasi in ceramica posti sempre sul tratto di via Aggiunti. Intimavano l'alt al soggetto il quale, alla vista dei carabinieri forestali, si dava alla fuga a piedi lungo via Santa Caterina. Dopo un rapido inseguimento a piedi, i due militari hanno bloccato il minore e proceduto alla sua identificazione ed alle contestazioni di violazioni  amministrative e penali congiuntamente ai colleghi del nucleo operativo e radiomobile della Compagnia Carabinieri di Sansepolcro giunti sul posto e coordinati dalla centrale operativa di Arezzo. Il minore, in preda ai fumi dell’alcol, aveva trascorso la serata in un locale di Sansepolcro: ha colpito in varie zone della città e le telecamere presenti nel centro storico lo hanno identificato e visto nella fascia oraria compresa tra le 5.30 e le 7. Per il momento è stato identificato, dovrà rispondere di danneggiamento ma non solo; probabilmente, e gli inquirenti stanno lavorando in questa direzione, non è stato solo a compiere il gesto.

Redazione
© Riproduzione riservata
14/01/2024 16:53:39


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Città di Castello, sbanda e centro il terrapieno: si ribalta con la Fiat Panda >>>

Arezzo, assalto ad un furgone portavalori che era diretto in Valtiberina >>>

Ritrovato l'anziano che si era allontanato da una casa di riposo a Città di Castello >>>

Lutto a Castiglion Fiorentino per la morte di Leano Mancini conosciuto come "Ringo" >>>

L'imprenditore della Valtiberina Davide Pecorelli rischia otto anni di carcere in Albania >>>

Ritrovato a Roma il furgone rubato alla ditta Spillantini di Sansepolcro >>>

Scontro tra due vetture a Cortona: tre le persone rimaste ferite >>>

Città di Castello, ubriachi alla guida provocano due incidenti: denunciati >>>

NAS nelle Rsa aretine: non è stata rilevata alcuna non conformità >>>

Incidente mortale a San Giustino: ci saranno richieste di risarcimento milionarie >>>