Notizie Locali Eventi

Successo per la "Gran Cena di Pesce" organizzata dall'Accademia Enogastronomica della Valtiberina

Un grande risultato per festeggiare i 10 anni di attività

Print Friendly and PDF

La “Gran Cena di Pesce”, organizzata dall’Accademia Enogastronomica della Valtiberina, si è rivelata un successo sopra ogni aspettativa. Erano quasi 400 le persone presenti presso la Proloco di Gragnano (che ringraziamo per la collaborazione) e circa 250 non hanno potuto partecipare per mancanza di spazio. Possiamo affermare con serenità che è stato uno degli eventi più riusciti dell’estate 2023 in Valtiberina, che conferma ancora una volta quanto questa associazione sia radicata nel territorio e sempre in grado di promuovere eventi di spessore. Una grande gioia per i tanti soci presenti alla serata, che hanno potuto festeggiare i 10 anni di attività del sodalizio della Valtiberina. La qualità del cibo ottima, (GRAZIE alla bravura dei “Pescatori dell’Adriatico”), il servizio eccellente (GRAZIE ai ragazzi di Gragnano magistralmente guidati da Luca e dagli "Accademici" Dario e Oliviero), la musica coinvolgente di Sonia e Valter, lo spirito e la voglia di divertirsi dei presenti, che hanno fatto si, che una “semplice” cena, si trasformasse in una "grande" cena.

Serate come queste – ha dichiarato il presidente Domenico Gambacci - ti fanno passare le “arrabbiature” in fase di organizzazione (posso garantire che dietro a ogni evento c’è tanto lavoro) e qualche delusione che non ti saresti mai aspettato. Un ringraziamento agli amici Francesco, Olimpio e Marcello per il supporto fondamentale alla buona riuscita della serata.

L’estate sta finendo e ci aspettano nuovi progetti in questi ultimi quattro mesi del 2023 che vi renderemo noti quanto prima. L’Accademia Enogastronomica della Valtiberina è un’associazione dinamica e versatile che non organizza solo cene ma tanto altro, - prosegue Gambacci - basta ricordare la Mostra di Arte Presepiale, che in soli quattro anni si è ritagliata una visibilità a livello di centro Italia e il grande progetto del “Museo di Arti e Mestieri”, che ha suscitato grande interesse tra cittadini e mondo economico, nella speranza che “diatribe” politiche non lo possano rallentare ancora, sarebbe una grave perdita per il territorio in termini culturali e turistici.

Il presidente Gambacci conclude il suo breve intervento dichiarando: “Una 20ina di anni fa, nel mio percorso di dirigente nazionale all’interno di Confartigianato, quando andavo a rappresentare al “giro” per l’Italia la mia associazione, creai lo slogan degli “Uomini del Fare”, oggi l’ho modificato per l’Accademia in “Gente del Fare”, perché quando si raggiungono questi successi è sempre merito di un grande lavoro di squadra. Colgo l’occasione per fare i miei complimenti anche a una giovane associazione, che è nata solo pochi mesi fa, ma che ha già fatto vedere di che pasta sono fatti: “I Citti del Fare”.

La parola “fare” dovrebbe essere sempre al centro di chi sceglie di operare per il territorio all’interno di una associazione, evitandole di trasformarle in un luogo dove si “sparge” solo odio e rancori personali.”

Redazione
© Riproduzione riservata
26/08/2023 12:31:37


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Eventi

Scaduti i termini per la presentazione dei bozzetti per la Lancia d'Oro: 27 i progetti pervenuti >>>

Naturalmente Pianoforte si conferma un evento di grande rilievo per il Casentino >>>

Tortosa come una seconda Sansepolcro per il Gruppo Sbandieratori >>>

Arte e cinema a Città di Castello nel cartellone di “Estate in città” >>>

Sansepolcro, torna il Cinema sotto le Stelle nel suggestivo Chiostro di Santa Chiara >>>

Oltre 110 gli espositori presenti domenica 21 Luglio alla seconda edizione “estiva” di Retrò >>>

Sette giorni di musica e concerti: al via l'Anghiari Festival 2024 >>>

Controlli antidoping Giostra del Saracino di Arezzo >>>

Torna la festa della Birra a Pieve Santo Stefano >>>

Il Festival Terre d’Arezzo ritorna per la Diciannovesima edizione: due concerti a Sansepolcro >>>