Sport Locale Pallacanestro (Locale)

Finale PlayOff, la prima partita della serie se la aggiudica la Sibe Gruppo AF Prato

Alla Toscanini Amen SBA costretta alla resa, Mercoledi si replica sempre a Prato

Print Friendly and PDF

Sibe Gruppo AF Pallacanestro Prato-Amen Scuola Basket Arezzo 80-70
Parziali: 21-17; 40-26; 60-48
Sibe Gruppo AF: Manfredini 6, Sangermano ne, Danesi 7, Magni 15, Staino 2, Navicelli 8Ndoye ne, Smecca 11, Salvadori 15, Pacini 2, Mascagni 14, Settesoldi ne. All. Pinelli Ass. Gabbiani 
Amen: Veselinovic 10, Fornara 18, Toia 11, Cutini 6, ROssi 6, NIca ne, Furini ne, Terrosi ne, Castelli, Giommetti 3, Pelucchini 10, Provenzal 6. All. Evangelisti Ass.Liberto
Sconfitta in gara 1 di Finale per l'Amen Scuola Basket Arezzo che si arrende alla Sibe Gruppo AF Prato per 80 a 70.
Parte bene l'Amen che nei primi minuti di gioco mette in campo la giusta determinazione nell'affrontare un avversario forte come Prato, gli amaranto prendono qualche lunghezza di vantaggio fino al 14-8. L'ingresso nella partita di Mascagni ispira la squadra di casa che si riporta prima in parità poi con le triple di Smecca e Navicelli firma un parziale di 13-0 mitigato solamente da una tripla di Fornara che vale il 21-17 alla fine del primo quarto. La gara procede in equilibrio fino a 4 minuti dall'intervallo, Veselinovic segna i due liberi del -4 (30-26), poi la squadra di casa cambia passo con un altro parziale di 10-0 che mette in difficoltà la SBA che non riesce a giocare con fluidità in attacco e subisce i punti di Salvadori e Magni dentro l'area. Al 20' il vantaggio dei locali è di 14 punti (40-26),  l'Amen prova a rientrare in partita ad inizio terzo quarto con Foranra che realizza il tiro da 3 del -7 (44-37). Dall'altra parte Mascagni risponde immediatamente, poi è vicino a canestro che Prato costruisce le sue fortune riprendendosi la doppia cifra di vantaggio (60-48 al 30'). L'ultimo quarto si apre con una tripla di Toia che non trova però seguito negli attacchi amaranto, troppo poco per impensierire Prato che con Smecca e e Pacini tocca il massimo vantaggio di 16 lunghezze (67-51). La SBA prova ancora a reagire, torna a -9 ma è un ultimo sussulto di una gara ben controllata dalla squadra di casa che chiude meritatamente sull'80 a 70.
Dopo questa gara 1 pochi giorni per ricaricare le pile e riorganizzare le idee, Mercoledi le due squadre scenderanno di nuovo in campo alle 21.15 sempre alla Palestra Toscanini di Prato dove servirà una prestazione diversa per provare ad impensierire una formazione solida come quella di coach Pinelli. 

 

Redazione
© Riproduzione riservata
22/05/2023 14:13:34


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Pallacanestro (Locale)

Anche Dimitrije Jankovic resta in amaranto! >>>

Fabrizio Terrosi confermato nella Scuola Basket Arezzo >>>

Fabrizio Terrosi confermato nella Scuola Basket Arezzo >>>

Federico Bischetti è un nuovo giocatore della Scuola Basket Arezzo >>>

Kader Mahamat è il nuovo centro della Scuola Basket Arezzo >>>

Nuovo staff per la prima squadra della Dukes Basket Sansepolcro >>>

Leonardo Prenga è un nuovo giocatore della Scuola Basket Arezzo >>>

Stefano Liberto confermato nel ruolo di assistente allenatore della Prima Squadra >>>

La Scuola Basket Arezzo assesta il colpo Michael Lemmi! >>>

Basket: il rinnovo sponsor tra Dukes e Romolini Immobiliare >>>