Sport Locale Pallavolo (Locale)

Finali nazionali di pallavolo under 14: Città di Castello presente

"Esserci e’ stato un ottimo traguardo che gratifica tanti sacrifici"

Print Friendly and PDF

Siamo ai giorni imminenti la partenza per questa esperienza di una Finale Nazionale giovanile con il team biancorosso, composto da sole atlete del territorio tifernate, a rappresentare l’Umbria in questa manifestazione aperta a  28 squadre rappresentanti tutte le regioni italiane. Le gare sono organizzate dalla FIPAV Emilia Romagna e si svolgeranno nella città di Cesena da giorno 15, arrivo di tutte le delegazioni al giorno 21 quando si disputerà la finalissima; location dei ritrovi e degli alloggiamenti sarà la Casa per ferie Mirandola di Cesenatico mentre le gare del Città di Castello si disputeranno presso il Palazzo dello sport “CARISPORT” di Cesena. Per l’Umbria ci sarà il Città di Castello pallavolo che è stato inserito nel raggruppamento del girone A con le rappresentative di Lombardia (UYBA BUSTO ARSIZIO), di Calabria (PALLAVOLO JONICA DI SIDERNO – RC), dell’Alto Adige (NEUMARKT DI EGNA – SUD TIROL).

Dopo la seduta tecnica del lunedi serà, le gare avranno inizio il giorno successivo, martedi 16 alle ore 09,00 ed il Città di Castello sarà subito al debutto affrontando la rappresentativa della Calabria. Sempre martedi  nel pomeriggio (ore 15,30) le tifernati dovranno poi cimentarsi contro la rappresentativa della Lombardia. Il mercoledi mattina sono previste le restanti partite del girone A e le biancorosse di Quarta e Moro se la vedranno con la rappresentativa dell’Alto Adige alle ore 09,00.  I gironi di questa prima fase sono quattro (A-B-C-D)  e solo le prime classificate di ogni girone si qualificheranno per la successiva fase finale e verranno inserite nei gironi E-F-G-H già con squadre inserite in base al ranking nazionale di categoria.

Comunque vada per la società Città di Castello pallavolo è già un successo ed una grande soddisfazione essere presente a questa manifestazione e portare con onore i colori biancorossi della propria città in un’espressione pallavolistica di alto livello e blasone; dal presidente del nostro club Graziano Caselli e dai dirigenti un ringraziamento a prescindere alle atlete che con impegno e costanza si stanno allenando da inizio stagione sempre seguite dai tecnici di riferimento che hanno plasmato tecnicamente ed anche caratterialmente le giovani.

Il roster completo del Città di Castello pallavolo che partirà alla volta di Cesena sarà composto dalle atlete Boriosi Giada, Trombi Greta, Donati Sarti Matilde, Zanchi Lisa, Provincia Matilde, Biancarelli Marta, Dottorini Giorgia, Manganelli Celeste, Rossi Viola, Calestrini Margherita, Savini Sofia, Pruscini Adele, Piandani Ginevra, Borgogni Elisa, Zanelli Caterina, Pecorari Serena e Buttarini Anna; allenatori PierPaolo Quarta con assistente Elisa Moro, team manager Biancarelli Roberto e capo delegazione Mancini Valerio.

Redazione
© Riproduzione riservata
13/05/2023 06:46:53


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Pallavolo (Locale)

A volte ritornano: Beatrice Gardini di nuovo Black Angel >>>

La Bartoccini Fortinfissi Perugia completa la batteria di opposti con Rachele Rastelli >>>

La ErmGroup San Giustino conferma anche l'opposto Simone Marzolla >>>

Castello Pallavolo conquista la promozione in Serie C >>>

Il palleggiatore Jacopo Biffi confermato dalla Ermgroup San Giustino >>>

La Volley Arno Montevarchi che conquista la promozione in prima Divisione >>>

La seconda linea della Bartoccini Fortinfissi parla pugliese >>>

Agustin Loser é un nuovo giocatore della Sir Susa Vim Perugia >>>

Ufficiale il vice Colaci per la prossima stagione: ritorna in rosa Alessandro Piccinelli >>>

Finali Nazionali Maschili Under19: Vero Volley Monza e Diavoli Brugherio si contendono il titolo >>>