Notizie dal Mondo Attualità

Carlo III si tiene tutta l’eredità di Elisabetta II, il fratello Andrea: “A noi solo le briciole”

Tensione a Buckingham Palace a meno di due mesi dall’incoronazione

Print Friendly and PDF

L’ultima cosa che un membro della famiglia reale inglese vorrebbe fare è parlare con i giornalisti dei tabloid. Ma stavolta, spinto dalla disperazione, Andrea, il fratello di re Carlo III ha fatto in modo che si facesse luce sulle cause: l’eredità negata di sua madre Elisabetta III. RE Carlo, infatti, pare non intenda spartire con i fratelli Andrea e Edoardo e con la sorella Anna la fortuna che gli ha lasciato in eredità la defunta regina. Un tesoro che ammonta a 670 milioni di sterline, quasi 800 milioni di euro. 

La regina Elisabetta non aveva alternative
Ma come si è arrivati a questa ingiustizia che divide i figli della regina Elisabetta? Pare che la sovrana, lasciando ogni sua proprietà al proprio primogenito Carlo, non avesse alternative. Prima di tutto perché nelle grandi famiglie il capitale si tende a non disperdere fra più eredi, è il successore al trono che deve disporre dell’intero patrimonio. L’altra ragione è che in base a una legge approvata nel 1993 con il governo di John Major, se tutte le proprietà di un sovrano passano a chi eredita il trono non si pagano le tasse di successione. Motivo piuttosto forte dunque, per passare tutti i soldi ad unico erede (il fisco inglese pretende il 40% per i lasciti superiori alle 325.000 sterline). Starebbe a chi eredita, fare in modo che una parte del patrimonio vada anche agli altri parenti stretti, magari sotto forma di donazione di immobili. Forse è per questo motivo che il re ha recentemente sfrattato dal cottage di Frogmore i Sussex per offrire la tenuta (a mò di risarcimento?) ai Sussex.

Il sì di Harry e Meghan 
Anche la telenovela della presenza dei Sussex all’incoronazione par volgere al termine. Oggi il «Daily Mail» ha rivelato che i duchi di Sussex «ci saranno» e a Buckingham Palace (dove i preparativi sono già iniziati) danno per certa la loro presenza. Anche in termini pratici, ovviamente: dai posti a sedere ai pasti, sono stati già contati tra gli ospiti selezionati che il 6 maggio assisteranno all'incoronazione del nuovo sovrano. Harry ha visto per l'ultima volta il padre nel settembre 2022, in occasione del funerale della regina Elisabetta, ma ora i tempi parrebbero maturi per trovare nuovi equilibri, specie alla luce degli ultimi avvenimenti. Carlo III non ha posto veti al fatto che i nipoti Archie e Lilibet siano indicati con i titoli di «principe» e «principessa» e questo è un gesto distensivo da non sottovalutare: tra il re e il secondogenito, forse, le cose non vanno poi così male come si potrebbe immaginare.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
15/03/2023 14:10:57


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

Kate Middleton, nessuna come lei: il gesto di Re Carlo che dimostra l'affetto per la nuora malata >>>

L'Europa è il continente che si sta riscaldando di più: temperature più alte del doppio della media >>>

Nord America con il naso all’insù: le immagini spettacolari dell’eclissi di sole totale >>>

Gli Usa in allerta, in arrivo un’invasione di migliaia di miliardi di cicale dagli occhi rossi >>>

Oscar, trionfo di Oppenheimer e di Emma Stone che si rompe pure il vestito >>>

Anni di terrore e poi? "Carne rossa utile contro il cancro": lo studio che smentisce l'Oms >>>

"Netanyahu come Hitler e Mussolini". Le parole choc di Erdogan >>>

La Cina punta sui cani robot con mitragliatrice: così prepara la guerra del futuro >>>

L'Europa investe quasi 7 miliardi sull'idrogeno: i tre principali benefici per i cittadini >>>

Vietnam: una 'strada di fiori' per il capodanno lunare >>>