Notizie Locali Comunicati

Giornata del 25 novembre: a Montone una riflessione collettiva con i ragazzi delle scuole

Iniziativa del Comune presso la “Panchina Rossa”

Print Friendly and PDF

Il 25 novembre è la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne e anche il Comune di Montone ha organizzato un momento di riflessione collettiva, coinvolgendo le scuole del territorio. L’appuntamento, aperto a tutta la comunità, è alle ore 18 sotto Porta del Borgo dove per l’occasione è stata collocata la panchina rossa, già da tempo installata nel centro storico.

Nel corso dell’iniziativa, al quale parteciperà l’amministrazione comunale, sarà posta sulla panchina rossa una targa che ne spiega la finalità e un riferimento al numero antiviolenza, il 1522. In più, i ragazzi e le ragazze della scuola media faranno delle letture sul tema e installeranno i lavori realizzati in classe con un progetto volto a contrastare le discriminazioni e le disuguaglianze di genere.

Redazione
© Riproduzione riservata
23/11/2022 14:17:57


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Ex-chiosco di Campo di Marte ad Arezzo oppure su Marte? >>>

Arezzo: “Oltre la siepe, meglio la luce del buio”, dice il consigliere comunale Bardelli >>>

Centrosinistra per Arezzo: Ponte Buriano? La Chiassai spende soldi trovati da noi >>>

Temporali e vento forte, codice giallo in Toscana >>>

Coronavirus in Toscana: sono1.578 nuovi casi e un decesso >>>

1000 giorni dalle elezioni amministrative di Arezzo >>>

Coronavirus in Toscana: sono 1.985 nuovi casi e nove i decessi >>>

E45, proseguono i lavori per la nuova segnaletica tra Città di Castello e Perugia >>>

Per i dipendenti del gruppo Financo a Natale bonus di 500 euro >>>

Pd Arezzo: disagi per la mancanza di illuminazione pubblica >>>