Notizie dal Mondo Cronaca

Ucraina: 29 giornalisti uccisi dall'inizio della guerra

Quelli rimasti feriti sono 9, mentre 15 quelli scomparsi

Print Friendly and PDF

In Ucraina sono 29 i giornalisti rimasti uccisi in tre mesi di guerra, sette mentre erano in servizio. E in totale, sono stati commessi 280 crimini contro i media. Lo riporta l'agenzia Ukrinform, citando un monitoraggio dell'Istituto dei Mass Media ucraino. Al 24 maggio, i giornalisti rimasti feriti sono nove e almeno 15 quelli scomparsi. Tra questi c'è anche Dmytro Khilyuk, scomparso nella regione di Kiev durante l'occupazione russa. "Nonostante questa zona sia stata liberata da marzo, l'Istituto dei mass media non è ancora riuscito a trovarlo", si legge nel comunicato. Durante l'invasione i russi hanno posto sotto sequestro numerose redazioni: sono infatti almeno 113 i media costretti a bloccare le rotative. Cresce anche il numero di minacce e attacchi informatici contro giornalisti e media: sono 50. "Se all'inizio i russi minacciavano fisicamente (andavano a casa dai giornalisti o dai loro parenti), ora preferiscono farlo su internet", si legge nel comunicato. "Dall'inizio di marzo, - prosegue la nota - c'è stata una costante tendenza all'intimidazione dei giornalisti con minacce di reclusione in Siberia, torture e interrogatori. Perfino la minaccia dell'utilizzo di una bomba atomica, come accaduto alla redazione del Center for Journalistic Investigations 'Force of Truth' ". Inoltre, i siti dei media ucraini subiscono spesso attacchi informatici da parte dei russi. In questi tre mesi, ne sono stati registrati 32.

Redazione
© Riproduzione riservata
25/05/2022 20:33:22


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Le forze russe annunciano il ritiro dall'Isola dei serpenti >>>

Nicaragua: espulse dal Paese le suore di Madre Teresa >>>

Stragi di Parigi del 2015, colpevoli 19 su 20 >>>

La Francia dice no all'estradizione degli ex Br >>>

La Turchia ritira il veto su Svezia e Finlandia su ingresso Nato >>>

Teheran, i colloqui sul nucleare si spostano in Qatar >>>

Media inglesi: "Donazione al principe Carlo di tre milioni di euro dall'ex premier del Qatar" >>>

Haiti, suora italiana uccisa durante una rapina: era nell'isola dal 2002 >>>

“Pride di Oslo”, spari all’esterno di un bar Lgbtq+: 2 morti e 18 feriti >>>

Speranze dalla Turchia: "Presto lo sblocco dell'export di grano" >>>