Rubrica Lettere alla Redazione

Abbiamo segnalato la presenza di siringhe alla scuola Cesalpino ma nessuno fa niente

Perché nessuno vuole "ripulire" la zona Cadorna?

Print Friendly and PDF

Alcuni giorni fa abbiamo segnalato la presenza di alcune siringhe (e non é la prima volta) nei pressi dell'ingresso della scuola Cesalpino di Arezzo, ma non sembra che la notizia interessi a molti, infatti alcuni genitori ci dicono che l'episodio si é ripetuto. Noi mamme, che andiamo a prendere i nostri figli a scuola, siamo allibite e preoccupate: allibite perché tutti sanno che la zona della Cadorna é frequentata da drogati ma nessuno interviene e preoccupate per l'incolumità dei nostri figli. E' arrivato il momento da parte delle istituzioni di darsi una svegliata.

Un gruppo di genitori

 

Redazione
© Riproduzione riservata
18/01/2022 07:37:38


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Lettere alla Redazione

Chiude a Sansepolcro il Forno Strivieri >>>

Cittadini onesti stritolati dal Superbonus >>>

Basta gettare fango sull'Istituto Fanfani Camaiti di Pieve Santo Stefano >>>

Inagibile l'edificio "Belvedere" a Pieve Santo Stefano >>>

Reparto di malattie infettive del San Donato di Arezzo: GRAZIE >>>

Campo sportivo a Le Ville di Monterchi in profondo degrado >>>

Protestano gli abitanti della zona del Pionta di Arezzo >>>

Forti preoccupazioni per il futuro dell'Istituto Camaiti di Pieve Santo Stefano >>>

Fermate il degrado e gli atti vandalici a Sansepolcro >>>

No alla Diocesi unificata con Città di Castello >>>