Notizie Locali Cronaca

Covid-19, Secondi chiede il ripristino della piena operatività dei centri vaccinali comunali

“Inaccettabile che la somministrazione dei vaccini non venga più garantita sette giorni su sette”

Print Friendly and PDF

“Chiediamo che Regione e Usl Umbria 1 ripristinino la piena operatività dei centri vaccinali comunali”. E’ quanto dichiara il sindaco Luca Secondi, segnalando “la forte insoddisfazione dei tifernati, che incontrano difficoltà a prenotare la somministrazione della terza dose di vaccino in tempi rapidi e nella propria città”. “E’ inaccettabile che a Città di Castello non sia più assicurata la disponibilità sette giorni su sette di entrambi i nostri centri vaccinali per la somministrazione dei vaccini”. “E’ necessario che l’aspettativa dei cittadini di ricevere al più presto l’immunizzazione dal Covid-19, testimoniata dall’impennata delle prenotazioni anche nel nostro territorio, trovi risposte adeguate e tempestive nei centri vaccinali comunali, che – osserva Secondi -  soffrono una inspiegabile carenza di personale, considerando che l’emergenza causata dalla pandemia non si è certo esaurita”. In questo contesto, il primo cittadino conferma che resta sotto quota 50 il numero di tifernati contagiati, senza ricoveri in ospedale, visto che ieri l’Usl Umbria 1 ha registrato a Città di Castello due guarigioni e nessun nuovo caso di positività al Covid-19.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
29/11/2021 14:24:19


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Vandali prendono a sassate la storica ambulanza della Croce Bianca Tifernate >>>

Covid-19: 363 nuovi casi nell'Aretino, con 583 guarigioni e un decesso >>>

Covid-19: in Toscana calano a 5626 i nuovi casi, con 13 decessi >>>

Guida indisciplinata nel centro di Trestina: sospesa la patente a un 19enne >>>

Sansepolcro: è morto Elio Mezzabotta, distinto signore e grande collezionista >>>

Incidente nella notte sulla superstrada E45 >>>

Infuriano le polemiche ad Arezzo: città pericolosa nelle ore notturne >>>

Covid-19, scende nell'Aretino a 774 il numero dei nuovi casi a fronte di 1760 guarigioni >>>

Si ferisce ad un braccio nell’azienda agricola: grave un 56enne di Terranuova Bracciolini >>>

Scontro tra uno scooter e un'auto: gravi una coppia di giovani aretini >>>