Notizie Locali Economia

Presentato il progetto di inserimento Slow Food di due prodotti della gastronomia altotiberina

I Budelli di Porchetta e i Costini Briachi inseriti nell'Arca del Gusto

Print Friendly and PDF

"Ieri nonostante il forte temporale che si è abbattuto su Città di Castello, ha avuto luogo presso il "Locale Amico di Slow Food" Orto & Bio (negozio riconociuto dalla nostra Associazione come  biologico e tradizionale) la presentazione del progetto di inserimento nell'ARCA del Gusto di due prodotti tradizionali dell'Alta Valle del Tevere in odore di scomparsa e quindi di oblio: Budelli di porchetta e Costini briachi. Agli intervenuti dopo una breve saluto del gestore del negozio è stato presentato il progetto ARCA e descritti i due prodotti  di cui verrà richiesto l'inserimento nel Progetto Mondiale. Durante la presentazionee stato  tra l'altro sottilineato che dopo la recente  chiusura di due storiche macellerie, Bigotti e Rebiscini, per quanto conosciuto, non c'è piu nessuno che  produce i budelli di porchetta e questo causato anche  dalle non sempre coerenti norme igeniche vigenti.E' stato messo anche in avidenza che  i crostini briachi non sono presenti in nessun menu' dei ristoranti Altotiberini. Le ricette private che vengono utilizzate fanno spesso uso di ingredienti che nulla hanno a che fare con la ricetta originale che era stata pensata per confezionare un  dolce che negli svaghi del dopoguerra potesse essere realizzato con  ingredienti comunque presenti nelle dispense familiari.Alla fine dell'iniziativa i presenti hanno brindato  degustando tra l'altro ottimi crostini con Fagiolina del Trasimeno,  il primo Presio SlLow Food creato in Umbria

Redazione
© Riproduzione riservata
28/11/2021 09:47:15


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Economia

Oltre 11 milioni di euro nel nostro territorio grazie al Superbonus 110% >>>

Per salvare lo storico Caffè dei Costanti di Arezzo arriva la Pasticceria Chieli di Sansepolcro >>>

Secondi: “Forte preoccupazione per il futuro della tabacchicoltura in Alta Valle del Tevere" >>>

Si estende il rapporto con Ferrero per la filiera nocciole in Toscana >>>

Assemblea aziendale generale dei lavoratori della filiera tabacchicola dell’Alta Valle del Tevere >>>

Centoventi giorni per il futuro della Fimer >>>

Toscana: Male il 2021 per il settore frutticolo: mancata produzione da 50% a 100% >>>

75 anni e il meglio deve ancora venire: Il carico di novita’ della Baraclit >>>

Royalties troppo elevate: la Newlat Food Spa lascia il Marchio Buitoni alla Nestlè >>>

Saldi invernali 2022, attesa alta in provincia di Arezzo >>>