Notizie dal Mondo Politica

Usa, dalla Virginia uno schiaffo a Biden: il nuovo governatore è il trumpiano Youngkin

Battuto il democratico Terry McAuliffe, grande favorito della vigilia

Print Friendly and PDF

Joe Biden e i democratici tremano: i repubblicani trionfano in Virginia dove un anno dopo le presidenziali l’effetto è già evaporato. Dopo aver conquistato lo Stato con dieci punti di vantaggio su Donald Trump, i democratici hanno perso la corsa a nuovo governatore, dodici anni dopo l’ultima volta. Il repubblicano Glenn Youngkin, 54 anni, master ad Harvard, manager milionario politicamente scorretto, è stato capace di infrangere ogni tabù democratico superando di circa tre punti il Dem Terry McAuliffe. 

Superati i tre milioni di votanti: più di mezzo milione rispetto al 2017. E se Biden aveva pensato di spaventare l’elettorato, avvertendo che «ogni voto a Youngkin» sarebbe stato «uno dato a Trump», ha sortito l’effetto opposto: il referendum è stato vinto dall’ex presidente. Youngkin, che ha liquidato le questioni transgender e promesso di mettere da parte i programmi didattici di critica alla teoria delle razze, ha intercettato la rabbia dei genitori degli studenti, perplessi sull’obbligo vaccinale. Il repubblicano si è schierato a favore del vaccino, ma contro l’obbligo per i dipendenti pubblici: ha utilizzato un linguaggio meno violento rispetto a quello trumpiano, ma non ha mai preso le distanze dall'ex presidente. 

Di fatto, ha indicato ai conservatori una terza via: trumpiano ma non troppo. Arrabbiato, ma non con le vene gonfie al collo. Il resto lo hanno fatto i democratici, apparsi poco eccitanti da motivare gli elettori a riversarsi ai seggi come un anno fa per le presidenziali.

D’altra parte, la parola Virginia non evoca belle sensazioni alla Casa Bianca: se dalla West Virginia arriva il senatore centrista Joe Manchin, che ha messo a rischio l’agenda Biden su Welfare e clima, dalla Virginia è arrivato il segnale negativo che tutti temevano. E che potrebbe dare la spinta a Trump verso il suo grande obiettivo: ricandidarsi per le presidenziali 2024, consapevole di non aver perso il contatto con la sua base.

A complicare il quadro per il presidente è anche il New Jersey dove, con lo scrutinio ancora in corso, il democratico Phil Murphy è indietro rispetto al rivale repubblicano Jack Ciattarelli. Il voto nei due stati, e soprattutto in Virginia, è considerato un referendum sul primo anno della presidenza Biden e sull’operato dei democratici, oltre a essere un termometro delle elezioni di metà mandato del 2022. Il Super Tuesday regala invece al democratico Eric Adams il titolo di sindaco di New York. L'ex agente batte Curtis Sliwa e si appresta a diventare il secondo sindaco afroamericano della Grande Mela. «Metteremo New York su una nuova direzione», ha detto esultando alla vittoria alle urne, che hanno visto anche il trionfo di Alvin Bragg eletto procuratore di Manhattan. Il 48enne, primo afroamericano a ricoprire tale incarico, erediterà l'indagine su Donald Trump e i suoi affari di famiglia. A Boston gli elettori fanno la storia e scelgono Michelle Wu, 36 anni, figli ai immigrati di Taiwan è il primo sindaco donna e prima asiatica-americana a guidare la città. L'elezione di Wu mostra l’evoluzione sociale di Boston, dove i bianchi sono ormai una minoranza. Anche a Pittsburgh le urne regalano una svolta con l'elezione del primo sindaco afroamericano, Ed Gainey. Dopo aver deciso di candidarsi in seguito alle proteste per la morte di George Floyd, Gainey ha battuto alle urne il repubblicano Tory Moreno.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
04/11/2021 05:33:36


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Macron: “È una grande fortuna avere Draghi e Mattarella in Italia” >>>

Biden contro Trump: “Un anno fa cercò di sovvertire la costituzione” >>>

Ambiente: premier Danimarca, voli interni 'verdi' entro 2030 >>>

Biden-Putin, la stagione del dialogo >>>

Putin sfida la Nato e sceglie l'arbitro "L'Italia potrebbe risolvere il conflitto" >>>

Il Cile volta pagina, storica vittoria di Gabriel Boric al ballottaggio >>>

Usa, Trump evoca la ridiscesa in campo per il 2024 >>>

Germania, Olaf Scholz eletto Cancelliere dal Bundestag >>>

Polveriera Ucraina. Videoconfronto tra Biden e Putin. Joe minaccia, lo "zar" sorride >>>

L'apertura dei talebani per rifarsi l'immagine: vietate le nozze forzate >>>