Notizie Locali Comunicati

Passeggeri in crescita anche a settembre all'aeroporto dell'Umbria: +51% rispetto al 2020

La ripresa è stata trainata soprattutto dalle rotte nazionali

Print Friendly and PDF

Il traffico all’aeroporto dell’Umbria “San Francesco d’Assisi” ha fatto registrare anche a settembre una sensibile crescita, con un incremento di passeggeri del 51% rispetto al 2020 e del 9,5% sul 2019, anno pre-pandemia. Anche i movimenti aerei hanno registrato un +36% rispetto al 2020 e +27% rispetto al 2019. La ripresa è stata trainata soprattutto dalle rotte nazionali, in cui è stato registrato il 58% del traffico passeggeri rispetto al 42% delle rotte internazionali, invertendo così la percentuale che normalmente si verificava negli anni passati e confermando il trend registrato a livello nazionale. Il dato di settembre da un lato conferma l’attrattività che il “brand” Umbria continua ad esercitare sul mercato turistico, dall’altro il desiderio di tanti di ritornare a viaggiare come in passato: il tutto fa ben sperare per il 2022 non solo per superare i danni economici indotti dalla pandemia ma per un rilancio del “San Francesco d’Assisi”, a cui in questi mesi si sta lavorando. Nel frattempo, continueranno fino al 31 ottobre i voli stagionali con Rotterdam, Bruxelles, Lamezia e Cagliari. La stagione invernale, al via dal 1 novembre, vede la conferma dei voli con Londra, Malta (dal 3 dicembre), Tirana, Catania, Trapani e la new entry Palermo.

Redazione
© Riproduzione riservata
19/10/2021 15:24:50


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Inaugurata ad Umbertide la passerella sul torrente Reggia >>>

Coronavirus in Toscana: 477 nuovi casi con età media di 40 anni >>>

Città di Castello, insediate le commissioni “Programmazione economica” e “Controllo e garanzia” >>>

Centri vaccinali e ospedale di Città di Castello: urgente un confronto con Regione e Usl Umbria >>>

Bracciali Pd: “Coingas faccia una proposta per un nuovo Presidente Estra” >>>

La presidente della Provincia di Arezzo Chiassai replica al centro sinistra >>>

Città di Castello, martedì 30 novembre chiuse le scale mobile >>>

Decadenza Macrì, meglio tardi che mai >>>

Arezzo, la Polizia al centro commerciale “Setteponti” contro la violenza sulle donne >>>

Accoglienza invernale per i senza tetto: Arezzo si conferma città sicura >>>