Notizie Nazionali Cronaca

Milano, tensioni al corteo dei No Vax: scontri con la polizia durante il comizio di Meloni

Circa duemila dimostranti in strada, al grido di «noi siamo il popolo» e «libertà libertà»

Print Friendly and PDF

Tensioni al decimo corteo consecutivo del popolo milanese No vax e No Green pass. Poco prima delle 18 dopo un concentramento di due ore i manifestanti – in tutto circa duemila persone – sono partiti in direzione di piazza Duomo sfondando un cordone di sicurezza delle forze dell'ordine in assetto antisommossa. Gli agenti del Reparto mobile e i Carabinieri del Battaglione erano stati posizionati dai funzionari dell'ordine pubblico per impedire ai contestatori di raggiungere piazza del Duomo dove era in corso un comizio elettorale di Fratelli d'Italia con la presenza di Giorgia Meloni. 

Dopo lo sfondamento della testa del corteo in via Cardinal Martini le forze dell'ordine hanno ripiegato di alcune decine metri verso piazza del Duomo e hanno costituto un nuovo cordone di sicurezza. Dietro al primo spiegamento di poliziotti e carabinieri sono presenti altri i rinforzi e i blindati. I manifestanti al grido di «Liberta', liberta», «Noi siamo il popolo» e «Togliete i caschi» hanno chiesto di poter avanzare e proseguire la loro marcia. Poi il grosso del corteo per superare il blocco si è spostato rapidamente in corso Vittorio Emanuele.

«Se non cambierà bloccheremo la città»: è stato questo uno degli slogan che fra i fischi e urla di «no green pass». «giù le mani dal lavoro» e «libertà, libertà» hanno scandito i manifestanti no green pass che sono partiti in corteo dopo che la polizia ha impedito loro di entrare in piazza Duomo dal lato di Palazzo Reale in direzione piazza San Babila. Il corteo - aperto da uno stiscione con scritto «no green pass all'università... e nell'intera società« - si è poi mosso verso via Torino, una delle vie dello shopping, dopo essere passato in piazza Duomo, una volta che si è conclusa la manifestazione di Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni. Molti i ragazzi che partecipavano, ma non solo studenti e giovani. C'è anche chi si è presentato con delle t-shirt con il disegno di una siringa di vaccino e sopra una ics.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
26/09/2021 05:40:46


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Post su Fb “Draghi è come Cesare Battisti, un noto criminale” >>>

Attacco hacker al sito della Siae, sottratti 60 gigabyte di dati >>>

“Se ci andavi a letto, eri promossa”: sesso e bugie dell’ex direttore della «Bild» >>>

Switch off, per Rai e Mediaset al via il primo step >>>

Tragedia nell’Aquilano, bimba di cinque anni muore travolta da una porta da calcio >>>

Addio a Cozzolino, il “medico degli ultimi”: è stato ucciso dal Covid >>>

Pio Albergo Trivulzio, chiesta l’archiviazione dell’inchiesta per le morti da Covid >>>

Trieste: idranti e lacrimogeni della polizia, continuano gli scontri “No Pass” >>>

Covid, Arcuri indagato per peculato e abuso d’ufficio >>>

Ballottaggi: domenica ha votato il 33,32%, crollo dell'affluenza -6% >>>