Notizie Locali Cronaca

Arezzo, in manette il minorenne che aveva aggredito il 16enne disabile al parcheggio Pietri

Lo stesso soggetto è stato ritenuto autore di altre due aggressioni tra agosto e inizio settembre

Print Friendly and PDF

Gli agenti della Squadra Mobile hanno eseguito, nel tardo pomeriggio di ieri, l’ordinanza di applicazione della misura coercitiva della custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P. del Tribunale dei Minorenni di Firenze, Dr.ssa Silvia Chiarantini, su richiesta del Procuratore della Repubblica, Dr. Antonio Sangermano, a carico del minorenne coinvolto nell’aggressione del 16enne disabile, avvenuta presso il parcheggio “Pietri” nella notte tra il 2 e 3 settembre u.s.

Decisiva, ai fini dell’emissione del provvedimento, anche il coinvolgimento dell’indagato in almeno atri due episodi nei quali lo stesso ha evidenziato un’indole particolarmente violenta e socialmente pericolosa, evidenziata anche avvalendosi della forza intimidatoria derivante dal gruppo di cui l’arrestato fa parte.  Il primo episodio, risalente alla fine di agosto, nel quale l’arrestato aveva aggredito per futili motivi, presso il cinema Multisala, un 24enne con pugni sul volto e sulle orecchie cagionandogli lesioni giudicate guaribili in 19 giorni.

Il secondo, verificatosi in Piazza Sant’Agostino in una serata dei primi di settembre, ha visto come vittima un 44enne aretino. L’uomo, mentre passeggiava in piazza Sant’Agostino, veniva avvicinato da un ragazzo, facente parte del gruppo, che nell’occasione gli chiedeva una sigaretta. La vittima, acconsentendo alla richiesta, mentre estraeva il suo pacchetto di sigarette, veniva derubato dell’intero pacchetto e alle sue rimostranze veniva colpito con un forte colpo sul volto che gli procurava la rottura del setto nasale. Anche in questo caso le indagini eseguite dagli investigatori della Squadra Mobile, hanno permesso di identificare l’autore nello stesso minorenne già identificato come responsabile dell’aggressione presso il cinema Multisala e di quella avvenuta ai danni del 16enne non vedente.

L’arrestato, al termine delle formalità, è stato condotto presso l’Istituto Penale per i Minorenni di Firenze.

Redazione
© Riproduzione riservata
14/09/2021 10:20:18


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Nuova "bomba" dell'imprenditore Davide Pecorelli: ho trovato un tesoro >>>

Sansepolcro piange la morte di Maria Pia Oelker >>>

Dia, rischio di infiltrazione nel tessuto socio-produttivo dell'Umbria >>>

Tenta di rubare un portafoglio all’interno del Distretto Socio-Sanitario di Montevarchi >>>

Covid-19: in Toscana 325 nuovi casi e 7 decessi >>>

I preti Medjugorje?...l'imprenditore Davide Pecorelli avrebbe passato l’estate al mare di Valona >>>

La Polizia di Stato di Arezzo prosegue nelle attivita' di contrasto al fenomeno delle baby gang >>>

Maltrattamenti in famiglia: un arresto nella notte da parte dei Carabinieri di Sansepolcro >>>

Tanti sono i misteri che avvolgono l'imprenditore della Valtiberina Davide Pecorelli >>>

Covid-19, in Umbria somministrate 102 terze dosi di vaccino >>>