Notizie Locali Cronaca

Rissa di giugno a Città di Castello: nove giovani denunciati

Futili motivi all'origine, con il possibile concorso del tasso alcolico

Print Friendly and PDF

Vi sono anche due giovani della Valtiberina Toscana, uno di Sansepolcro e l’altro di Caprese Michelangelo, fra i nove denunciati (tutti in età compresa fra i 20 e i 24 anni) alla Procura della Repubblica di Perugia per la rissa avvenuta alle 3 di notte dello scorso 18 giugno nella centralissima piazza Fanti di Città di Castello. Uno dei coinvolti, quello di Caprese, aveva peraltro riportato serie ferite al volto ed era stato trasportato in ospedale. Futili motivi all’origine della colluttazione: tutto è probabilmente partito da qualche parola di troppo, per poi proseguire con calci, pugni e bottigliate, anche se le forze dell’ordine ritengono che molto sia dipeso dal tasso alcolico generale. A parte i due sopra ricordati, gli altri sette denunciati risiedono tutti sul versante umbro del comprensorio: cinque a Umbertide, uno a Citerna e uno a Città di Castello. Quando quella notte i carabinieri arrivarono in piazza Fanti, alcuni partecipanti alla rissa scapparono tra i vicoli, ma dopo un inseguimento a piedi un 21enne di origini straniere, appartenente al gruppo di Umbertide, venne arrestato in flagranza del reato. Nella piazza rimasero pezzi di vetro e sangue: il ragazzo capresano era sanguinante e con una profonda ferita al viso; per lui si rese necessario il ricovero in ospedale per sottoporlo alle cure del caso. Da quel momento sono iniziate le indagini per ricostruire minuziosamente quanto avvenuto in quella terribile notte della movida d’estate e un contributo determinante è arrivato dalle immagini della videosorveglianza.

 

Redazione
© Riproduzione riservata
28/07/2021 05:47:55


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Covid-19: sono 24 i nuovi casi nell'Aretino e nessun decesso >>>

Cade dal tetto dell'azienda agricola alla Chiassa Superiore: grave un 38enne operaio >>>

Controlli della movida notturna: 10 pattuglie dei carabinieri nelle strade dalla Valdichiana >>>

Ladri in azione a Sansepolcro: saccheggiate alcune abitazioni >>>

Ritrovato dopo otto mesi l'imprenditore della Valtiberina Davide Pecorelli >>>

Umbertide: evade due volte dai domiciliari, arrestato >>>

Covid-19: in Umbria lunedì comincia con la terza dose di vaccino >>>

Senza patente ruba un furgone ma viene fermato ad Arezzo: placcato dagli agenti della Polstrada >>>

Evade dai domiciliari nel cuore della notte: pregiudicato arrestato dai Carabinieri >>>

Sansepolcro, cinghiali vicino alla Casina dell'Acqua e nel giardino dei condomini >>>