Notizie Locali Cronaca

Operazione Alibante: 'Ndrangheta presente in provincia di Arezzo

Due professionisti della Valdichiana accusati di riciclaggio di denaro di provenienza illecita

Print Friendly and PDF

Sono 19 le persone destinatarie di un'ordinanza di misura cautelare emessa dal gip del Tribunale di Catanzaro, su richiesta della procura della Repubblica – Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro. Sono ritenute responsabili, a vario titolo, dei reati di associazione di tipo mafioso, concorso esterno in associazione di tipo mafioso, scambio elettorale politico-mafioso, corruzione, estorsione, consumata e tentata, intestazione fittizia di beni, rivelazione di segreti d’ufficio e turbativa d’asta. Ad eseguire gli arresti in provincia di Catanzaro, nei comuni di Lamezia Terme, Nocera Terinese, Falerna e Conflenti, e nelle città di Aosta, Arezzo e Cosenza, i carabinieri del nucleo investigativo del Gruppo di Lamezia Terme, in collaborazione con i comandi Arma territorialmente competenti e con lo Squadrone eliportato carabinieri Cacciatori di Vibo Valentia. Le indagini scaturite poi nell'operazione denominata Alibante sono state avviate a seguito della presentazione, da parte di imprenditori lametini, di denunce relative a estorsioni che sarebbero state poste in essere da appartenenti alla cosca Bagalà. Nell’operazione coinvolti anche un 53enne residente nella Valdichiana aretina e il fratello residente a Tuoro sul Trasimeno. Ai due è stato notificato, dai carabinieri di Cortona e di Tuoro, su delega dei colleghi calabresi, il provvedimento che impedisce loro di rivestire uffici direttivi delle persone giuridiche per un anno.  

Redazione
© Riproduzione riservata
03/05/2021 20:49:52


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Covid-19: nuova discesa degli attualmente positivi in Umbria >>>

Covid-19: stabile (56) il numero dei nuovi casi nell'Aretino, con due decessi >>>

Ubriaco, parcheggia il tir nella corsia di sorpasso dell'A1 e si mette a dormire >>>

Covid-19: risalita a 495 dei nuovi casi in Toscana, con 38 decessi >>>

Ladro di "mutandine" finisce a processo >>>

Badia Tedalda: in gravi condizioni quattro degli occupanti del pick up uscito di strada >>>

Aveva accumulato 15mila euro con le truffe online: denunciato dai carabinieri di Sansepolcro >>>

Covid-19: Umbria, ancora un giorno senza vittime >>>

Covid-19, il sindaco Cornioli sui 7 casi di Sansepolcro: "Contatti stretti di casi già noti" >>>

Covid-19: nell'Aretino 52 nuovi casi, ma sempre alti (7) i numeri di Sansepolcro >>>