Notizie Locali Sanità

A Città di Castello occupati i primi quattro posti letto del nuovo Modular Hospital

L’unità di terapia intensiva esterna è aperta dalle ore 9 di giovedì 8 aprile

Print Friendly and PDF

Ha aperto presso l’ospedale di Città di Castello la nuova unità di terapia intensiva prevista nel Piano di Riorganizzazione della rete ospedaliera allo scopo di fronteggiare l’emergenza pandemica. Dalle ore 9 di giovedì 8 aprile sono stati occupati i primi quattro posti letto della struttura esterna e collegata al nosocomio da un tunnel interno. Il Modular Hospital, di circa 370 mq, è stato realizzato grazie all’intervento del Commissario straordinario per l’attuazione e il coordinamento delle misure di contenimento e contrasto dell’emergenza epidemiologica Covid-19, Domenico Arcuri, che ha fornito alla Regione Umbria delle strutture realizzate con moduli prefabbricati ai fini dell’allestimento di posti letto di terapia intensiva. I posti letto della struttura esterna, in aggiunta a quelli già disponibili internamente, garantiranno l'aumento della ricettività di pazienti che necessitano di cure intensive.

Redazione
© Riproduzione riservata
08/04/2021 20:28:28


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Sanità

Covid-19 nell'Aretino, altri 50 nuovi casi: tre in Valtiberina tra Anghiari e Sansepolcro >>>

Lo Scudo: per essere curati a casa, con dignità e tra le persone amate >>>

Covid-19, nell'Aretino importante calo: 25 i nuovi casi di cui 3 a Sansepolcro >>>

Coronavirus, 506 nuovi positivi in Toscana: 8 le persone decedute >>>

La dottoressa Maria Giovanna D’Amato direttore dell’Uoc >>>

Coronavirus, calano in Toscana i nuovi casi: altri 491 positivi e 19 decessi >>>

Covid, la vaccinazione è riservata soltanto alle persone residenti o domiciliate in Toscana >>>

Usl Umbria 1, il direttore Massimo Braganti in visita al punto vaccinale di Città di Castello >>>

Covid-19, nell'Aretino 97 nuovi casi: male la Valtiberina, 16 a Sansepolcro >>>

Covid-19, nell'Aretino rialzo dei nuovi positivi: sono 79 e 13 quelli in Valtiberina >>>