Sport Nazionale Pallavolo (Nazionale)

Serie A1/f: per la Bartoccini Perugia altra gara della verità contro Bergamo

In palio un altro importante sorpasso in classifica

Print Friendly and PDF

La Bartoccini Fortinfissi Perugia si gioca un'altra consistente fetta di salvezza in casa. Domenica alle 17 al PalaBarton andrà in scena la sfida con la Zanetti Bergamo. Le “magliette nere” si presentano all'appuntamento contro la squadra lombarda forti dei tre punti conquistati domenica scorsa contro Brescia, vittoria che ha permesso alle umbre di lasciare l'ultimo posto in classifica proprio alle bresciane. La partita di domenica prossima offre ad Angeloni e compagne l'opportunità di scavalcare anche la squadra di coach Turino, che precede le “magliette nere” di sole due lunghezze e con due partite giocate in più rispetto a Perugia. La Zanetti, che nell'ultimo turno è stata sconfitta con un netto 3-0 a Busto Arsizio, ha in Khalia Lanier una delle giocatrici più pericolose. La giovane americana, figlia di Bob, leggenda del basket NBA negli anni ‘70 e ‘80 con i Detroit Pistons e i Milwaukee Bucks, è tra i principali terminali offensivi di Bergamo, che può contare anche sulla ex perugina Giulia Mio Bertolo. Nella partita di andata, vinta 3-1 dalle lombarde, Lanier fu la miglior realizzatrice del match con 28 punti, supportata dalla schiacciatrice Loda che ne mise a segno 13. Ora Perugia è alla ricerca della rivincita che, in caso di successo da tre punti, le permetterebbe di scavalcare Bergamo e avvicinare ulteriormente l'obiettivo stagionale ovvero la salvezza. Per dare la caccia alla seconda vittoria casalinga consecutiva coach Mazzanti dovrebbe affidarsi all'oramai consolidato starting-six, potendo contare sull'intercambiabilità tra il reparto schiacciartici. Dall'altra parte anche coach Turino potrebbe far ricorso all'usuale sestetto, unico dubbio al centro per vedere se ricorrere a Dumancic o alla ex di turno Giulia Mio Bertolo, che potrebbe rivelarsi l'arma in più vista la conoscenza del PalaBarton.

Note e probabili formazioni

I precedenti
Tre i precedenti tra le due formazioni, tutti in Serie A1: in questa stagione alla settima giornata del girone di andata Bergamo ebbe la meglio 3-1. Per quel che riguarda, invece, lo scorso campionato entrambe le sfide finirono 3-2: ad aggiudicarsi il tie-break fu sempre la squadra di casa.

Le Ex
Per Bergamo Giulia Mio Bertolo (stagione 2019-2020), mentre per Perugia: Serena Ortolani (dal 2004 al 2007 e dal 2008 al 2010 per un totale di 5 stagioni), Freya Aelbrecht (stagione 2015-2016) e Davide Mazzanti (in panca come vice allenatore dal 2007 al 2009 e come primo dal 2010 al 2012, per un totale di 4 stagioni).

Le probabili Formazioni

Bartoccini Fortinfissi Perugia: Di Iulio, Ortolani, Koolhaas, Aelbrecht, Havelkova, Carcaces. Libero: Cecchetto.
Allenatore: Mazzanti

Zanetti Bergamo: In cabina di regia Valentin opposta Lanier, le centrali Dumancic e Moretto, schiacchiatrici Loda ed Enright. Libero: Fersino.
Allenatore: Turino

Arbitri
Piperata Gianfranco, Laghi Marco

Nella foto: Giada Cecchetto, libero della Bartoccini Fortinfissi Perugia

Redazione
© Riproduzione riservata
29/01/2021 14:11:08


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Pallavolo (Nazionale)

Serie A1/f: ottime impressioni lasciate dalla Bartoccini Perugia nell'allenamento congiunto >>>

Vaccini e Green Pass per rivedere il pubblico al PalaBarton di Perugia >>>

Serie A1/f: alla Bartoccini Perugia la centrale Christina Bauer >>>

Serie A1/f: alla Bartoccini Perugia la regista olandese Britt Bongaerts >>>

Serie A1/f. tris di azzurrine per la Bartoccini Perugia >>>

Serie A1/f: alla Bartoccini Perugia anche l'altra nazionale Giulia Melli >>>

Serie A1/f: colpo della Bartoccini Perugia, arriva la schiacciatrice Anastasia Guerra >>>

Finale play-off: Sir Perugia sconfitta (1-3), scudetto alla Lube Civitanova >>>

Finale scudetto: brutto ko per la Sir Perugia (0-3) contro la Lube Civitanova >>>

Il tifernate Simone Santi dirigerà domani a Novara la 18esima finale scudetto >>>