Notizie Locali Cronaca

Forte apprensione per le sorti di un 45enne imprenditore di Selci Lama recatosi in Albania

L'auto incendiata con forse resti umani e di Davide Pecorelli nessuna notizia da dieci giorni

Print Friendly and PDF

L'auto Skoda Fabia, da lui noleggiata, ritrovata incendiata all’aeroporto di Tirana con all’interno dei resti forse umani e dieci giorni di totale silenzio sui suoi movimenti in Albania, dove si era recato. PIù indizi che non appaiono rassicuranti. C’è forte apprensione per la sorte di Davide Pecorelli, 45 anni, imprenditore che risiede a Selci Lama (versante Lama), dove ha un albergo, ma da qualche anno possiede più attività di parrucchieri ed estetica in Alta Valle del Tevere, compreso quello al Centro Commerciale Valtiberino di Sansepolcro. Tutti esercizi che hanno un tantino risentito degli effetti del Covid-19. Pecorelli ha anche un passato da arbitro di calcio in Serie C e da quarto uomo in Serie A. Il lungo silenzio sul suo conto è diventato preoccupante. A Tirana, Pecorelli aveva avviato un'attività legata sempre a parrucchieria ed estetica e si sarebbe recato a Tirana nei primi giorni dell'anno. Le ricerche sono in corso da parte delle forze dell'ordine.   

 

 

 

notizia e foto tratte da La Nazione
© Riproduzione riservata
17/01/2021 07:09:09


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Covid-19: Umbria, ancora in calo gli attuali positivi >>>

Covid-19: leggera discesa a 125 dei nuovi casi nell'Aretino, con un decesso >>>

Arezzo: barbecue e partite di calcio sui parchi, così non si sconfigge il Covid-19 >>>

Sansepolcro, tenta il suicidio dopo aver colpito il padre alla gola col coltello >>>

“Comunità per minori: si vaccinino con urgenza gli operatori e i volontari che vi lavorano” >>>

Arrestato l'imprenditore tifernate Francesco Polidori con l'accusa di bancarotta fraudolenta >>>

Prosegue il lento calo dei contagi al Covid-19 e dei positivi in Umbria >>>

Il presidente toscano Eugenio Giani in visita a "Territori Sicuri" a Lucignano >>>

Covid-19: 53 i nuovi casi della settimana a Sansepolcro >>>

Covid-19: nuova impennata di casi (147) nell'Aretino, 11 dei quali a Sansepolcro >>>