Notizie Locali Economia

Città di Castello: Partner in Pet Food acquisisce il 100% di Landini Giuntini

L'ad Steven Giuntini: "Onorati di entrare a far parte della famiglia PPF"

Print Friendly and PDF

Partner in Pet Food ("Gruppo PPF"), uno dei leader europei nella produzione di pet food, e Landini Giuntini (la "Società"), uno dei principali produttori italiani di pet food, sono lieti di annunciare l’acquisizione del 100% del capitale di Landini Giuntini da parte del Gruppo PPF. Il valore della transazione non viene reso noto. Landini Giuntini è il più grande produttore private label di alimenti secchi per animali domestici in Italia. Fondata nel 1956 e con sede a Città di Castello, l'azienda ha una lunga storia di produzione di pet food di alta qualità in diverse categorie di prodotti, per clienti italiani e internazionali, nella Grande Distribuzione Organizzata e per rivenditori specializzati per animali. Landini Giuntini è complementare al Gruppo PPF, grazie all’esposizione geografica, l'offerta di prodotti e le forti prospettive di crescita. L’acquisizione consentirà al Gruppo PPF di internazionalizzare ulteriormente il proprio business ed espandere la sua offerta nelle categorie premium del pet food. Il management attuale della Società, guidato da Steven Giuntini con il supporto di Gino Giuntini, continuerà a guidare l’azienda. Questa operazione fa seguito alla recente acquisizione da parte di PPF di Doggy, uno dei principali produttori svedesi di pet food, conclusa a Settembre 2020, con gli stessi obiettivi di crescere la presenza internazionale e ampliare l'offerta di prodotti. Gerald Kuehr, Amministratore Delegato del Gruppo PPF, ha dichiarato: "Siamo lieti iniziare la collaborazione con un'azienda familiare di successo come Landini Giuntini. Grazie alla presenza in Italia e il profilo di crescita di Landini Giuntini, questa acquisizione rappresenta una grande opportunità di espandere ulteriormente la nostra presenza pan-europea. L’ingresso di Landini Giuntini nel Gruppo PPF ci permetterà di ampliare la nostra gamma prodotti con la categoria snack per cani e gatti, prodotti in forte crescita in tutta Europa. Siamo lieti di accogliere Steven, Gino e il resto della squadra di Landini Giuntini". Steven Giuntini, Amministratore Delegato di Landini Giuntini, ha dichiarato: "Siamo onorati di entrare a far parte della famiglia PPF, essere stati scelti da uno dei principali gruppi industriali del settore ci riempie di orgoglio. Sono convinto che questa partnership porrà le basi per un importante sviluppo della Landini Giuntini e di tutto il Gruppo PPF. Potremmo infatti ampliare la nostra gamma con prodotti monodose, andando a rafforzare ancora di più la nostra posizione in Italia e, grazie alle sinergie commerciali del gruppo, potremo esportare nel mondo la nostra idea di pet food Made in Italy. Sarà un vero piacere lavorare con Gerald e con tutto il resto del team: due squadre che si uniscono e diventano una famiglia perché il pet-food è lavoro, impegno e tanta passione!".

Redazione
© Riproduzione riservata
14/01/2021 19:56:34


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Economia

La “catena umana” del terziario: imprenditori uniti per far convivere salute e lavoro >>>

Sul palco dell'Ariston i gioielli della scuola orafa di Arezzo >>>

La grande distribuzione salva le cantine del Chianti >>>

BPER Banca, il punto dopo pochi giorni dal suo esordio in provincia di Arezzo >>>

Confcommercio Città di Castello: "Stiamo assistendo ad un disastro economico" >>>

Sansepolcro e il marchio Buitoni: si è riunita la commissione attività produttive >>>

Preoccupazione per il futuro delle discoteche in Umbria >>>

Soddisfazione di Confartigianato per il nuovo Ministero del Turismo >>>

Macrì a TG2 Italia: "Ecobonus ed efficienza energetica per tutelare ambiente e reddito" >>>

Il Bar del Corso di Città di Castello premiato dal "Gambero Rosso" per la qualità del suo caffé >>>