Notizie Locali Cronaca

Morto a Tenerife, travolto da un'onda, il 33enne Diego Nicchi di Anghiari

Da dieci anni lavorava nell’azienda del padre in Romania

Print Friendly and PDF

Un giovane di Anghiari Diego Nicchi di 33 anni è morto a Tenerife, travolto da un’onda mentre stava tranquillamente passeggiando lungo un pontile. Inutili i tentativi di rianimarlo, per Diego non c’è stato niente da fare. Da dieci anni lavorava nell’azienda del padre in Romania e, in questi giorni, era andato a Tenerife, dove possiede una seconda casa, per trascorrere un breve periodo di vacanza. Il giovane non era sposato, nella vita dopo un breve periodo trascorso a lavorare alla Tratos, il padre Velso lo aveva inserito nell’azienda di famiglia, quella che si occupa di import ed export di funghi e tartufi. Alla famiglia le condoglianze della nostra redazione.

Redazione
© Riproduzione riservata
31/12/2020 13:54:43


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Covid-19: Umbria, ancora in calo gli attuali positivi >>>

Covid-19: leggera discesa a 125 dei nuovi casi nell'Aretino, con un decesso >>>

Arezzo: barbecue e partite di calcio sui parchi, così non si sconfigge il Covid-19 >>>

Sansepolcro, tenta il suicidio dopo aver colpito il padre alla gola col coltello >>>

“Comunità per minori: si vaccinino con urgenza gli operatori e i volontari che vi lavorano” >>>

Arrestato l'imprenditore tifernate Francesco Polidori con l'accusa di bancarotta fraudolenta >>>

Prosegue il lento calo dei contagi al Covid-19 e dei positivi in Umbria >>>

Il presidente toscano Eugenio Giani in visita a "Territori Sicuri" a Lucignano >>>

Covid-19: 53 i nuovi casi della settimana a Sansepolcro >>>

Covid-19: nuova impennata di casi (147) nell'Aretino, 11 dei quali a Sansepolcro >>>