Rubrica Lettere alla Redazione

Ci state uccidendo!

"Non é stato fatto nulla contro il Covid, solo rinchiuderci in casa"

Print Friendly and PDF

Scrivo questa lettera perché sono delusa e arrabbiata per la situazione attuale: perché chiudere bar, ristoranti, negozi ed estetiste, ma lasciare aperti parrucchieri e barbieri? Sono passati sei mesi da quando questo virus ci ha colpito e secondo me non é stato fatto nulla, se non chiuderci in casa per evitarlo, così per forza i dati scendono, ma si può andare avanti a chiudere e chiuderci due mesi poi aprirci, incentivando ad andare in giro con il bonus vacanze per poi richiuderci di nuovo? Mi sento presa in giro, veniamo trattati come dei burattini. Noi commercianti, con le giuste precauzioni, vogliamo tornare a lavorare, a vivere, non vogliamo aiuti che sono ridicoli, vogliamo guadagnarcelo noi il pane da dare ai nostri figli e alle nostre famiglie.Vi rendete conto che ci state uccidendo comunque?
Commerciante incazzata!

V.B.

Redazione
© Riproduzione riservata
16/11/2020 11:26:22


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Lettere alla Redazione

Cornioli sei un sindaco o uno sceriffo? >>>

Politici impreparati: tanto fumo e niente arrosto >>>

Arezzo merita di più: dimostrateci che siete uomini >>>

L'avvocato Stefano Cirignoni scrive al dirigente scolastico di Sansepolcro >>>

Lettera aperta ai giocatori dell'Arezzo >>>

Nubi sul futuro dell'ex Cementir >>>

Lettera aperta al sindaco di Cortona >>>

Rosso, Arancione e Giallo: ma in che Paese viviamo? >>>

Perché trattare così male le tabacchine? >>>

Gran giocatore di poker Matteo Renzi >>>