Notizie Locali Comunicati

Movimento 5 Stelle: Arezzo Casa, crolla tutto

A rischio la salute e la vita di decine di famiglie

Print Friendly and PDF

Il 27 agosto 2019 il signor Roggi Lorenzo viene nominato presidente di Arezzo Casa. Per il  Comune di Arezzo l’assessore alle politiche della casa Tiziana Nisini partecipa alla votazione per la sua nomina.

Il 16 gennaio 2020 il signor Roggi Lorenzo viene coinvolto nell’inchiesta legata al caso Multiservizi con l'ipotesi del reato di corruzione.

Il 22 luglio 2020 viene inviata una segnalazione di problemi di infiltrazioni di acqua e muffa alle case popolari in via Funghini.

Il 25 luglio 2020 avviene il crollo di una porzione di tetto nelle case popolari in via Libia.

Il 23 ottobre 2020 monta nuovamente la protesta di molti abitanti delle case popolari i quali si ritrovano a vivere in ambienti che possono minare la loro salute e nella paura di nuovi crolli.

Abbiamo raccolto la segnalazione di Sonia, una dei tanti condomini che vivono nelle abitazioni popolari in gestione ad Arezzo Casa nella zona di Tortaia, che ci parla di forte degrado, di acqua che filtra dal soffitto, di rischi per la salute reali e concreti, del suo timore di un eventuale crollo dell’abitazione in cui vive. 

Teme che si debba aspettare un evento tragico prima che Arezzo Casa intervenga. 

La mamma è reduce da un’operazione ai polmoni per cui respirare muffa non aiuta di certo. Si sentono abbandonate a loro stesse.

Hanno scritto ad Arezzo Casa molte volte, informando che le ditte inviate a fare manutenzione non risolvono mai il problema. Da anni chiedono aiuto e da anni nulla cambia.

Oggi però la situazione è davvero grave. Le foto, ma soprattutto i video che circolano in queste ore, dimostrano come siano costretti, loro e tanti altri condomini delle case popolari del comune di Arezzo, a vivere nel reale rischio che a breve possa succedere qualcosa di irreparabile. Inoltre ci sono tanti bambini, persone anziane, persone malate, che vivono in queste condizioni.

È trascorso più di un anno dalla nomina del nuovo presidente di Arezzo Casa e nulla è stato fatto. 

La signora Manneschi Monica, Assessore  fresca di nomina, con competenze sulla politica della casa, ha sulla scrivania il suo primo lavoro. È l’ora dei fatti. 

Il Movimento 5 Stelle è pronto a fare la sua parte, per esempio partendo dal controllo sugli interventi di ordinaria manutenzione: sono stati effettivamente eseguiti? Se sì, come?

In veste di primo garante della salute pubblica, cosa ha da dire il Sindaco agli Aretini

MoVimento 5 Stelle Arezzo

Redazione
© Riproduzione riservata
27/10/2020 10:22:07


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Apa (Forza Italia): no alla sospensione della guardia medica dopo la mezzanotte >>>

L'acqua della diga di Montedoglio "disseta" Arezzo e la Valdichiana >>>

Sarà ad Anghiari il primo albergo sanitario della Valtiberina >>>

Interventi in diretta video: donazione Calcit aiuta gli operatori 118 nella loro attività >>>

Il Verde che premia, Sansepolcro sullo scalino più alto del podio >>>

La Cgil critica lo "sciopero fiscale" proposto dalla Confcommercio >>>

Un flash mob virtuale in tutta Italia e 4 panchine rosse >>>

Tracciamento di casi e contatti: tutti in 24 ore >>>

Furti e vandalismo nella zona di Santo Spirito ad Arezzo: Ora basta! >>>

Vaccini: oltre 283.000 dosi in distribuzione nella Asl Tse >>>