Notizie Locali Cronaca

Morti per Covid-19 a distanza di 24 ore i genitori del musicista aretino Massimo Giuntini

Dapprima il padre Ascanio, poi la madre Adria Soldini, cugina dell'imprenditore Rossano

Print Friendly and PDF

Marito e moglie di Subbiano morti per Covid-19 a distanza di un giorno l’uno dall’altro. Sono i genitori di Massimo Giuntini, musicista aretino che per anni è stato con i Modena City Ramblers. Il contagio prima ha colpito l’uomo, Ascanio Giuntini e poi la consorte Adria Soldini. Ascanio, 90 anni, è già affetto da altre patologie e le sue condizioni peggiorano rapidamente fino al ricovero in ospedale; la moglie Adria, 78 anni, risulta positiva a distanza di appena 24 ore, viene ricoverata in area Covid e muore. Era la cugina del noto imprenditore Rossano Soldini; positivo anche uno dei tre figli.  

Redazione
© Riproduzione riservata
27/10/2020 09:07:18


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Sospesi i lavori per il secondo ponte sul Tevere a Sansepolcro >>>

Sansepolcro, alla guida di un muletto urta un macchinario procurandosi vari traumi >>>

In Umbria ancora più guariti dal Covid-19 che nuovi casi >>>

Covid-19: scendono a 47 i nuovi casi in provincia di Arezzo, con un decesso >>>

Sequestrati 145 chilogrammi di tartufi destinati a una nota azienda umbra >>>

Covid-19: in Toscana 908 nuovi casi e 38 decessi >>>

Trovati a bere bevande alcoliche all'interno di un supermercato a Umbertide >>>

Covid-19: a Città di Castello 9 nuovi positivi e 18 guariti >>>

Sansepolcro: morto Franco Brighigni, per anni "colonna" del poligono di tiro a segno >>>

Covid: in Umbria scende ancora numero attualmente positivi >>>