Notizie Nazionali Cronaca

Coronavirus: lieve calo nei nuovi contagi (1.869 casi), 17 morti e 977 guariti

Stretta in Sicilia: l’isola va verso l’obbligo delle mascherine all’aperto in tutte le ore

Print Friendly and PDF

Restano più o meno stabili i nuovi casi di coronavirus in Italia, ieri 1.869 contro i 1.912 di venerdì, quando i tamponi erano 3mila in più dei 104 mila di ieri. Anche se solitamente nel week end la capacità dei laboratori di processare i campioni è spesso inferiore rispetto ai giorni feriali. Scendono da 20 a 17 anche i decessi, mentre continuano a rallentare i ricoveri: oggi solo 9 in più nei reparti Covid ordinari e due in terapia intensiva. Sempre in crescita i numeri in Campania, dove i nuovi contagi salgono da 253 a 274, il peggior dato di ieri. 

Calano da 277 a 256 i nuovi contagi in Lombardia, dove si contano però 5 decessi. Salgono invece da 196 a 216 i nuovi positivi in Veneto, dove non si registrano decessi.
Nel Lazio scendono leggermente ma resta alti il numero di nuovi contagi, che dai 230 di ieri passano a 219, dei quali 129 a Roma. Sono invece due i decessi delle ultime 24 ore. In discesa da 139 a 110 i nuovi contagi in Toscana, dove si registra anche un decesso. Scendono da 90 a 51 i nuovi casi di positività in Puglia. I decessi sono 2 in provincia di Foggia e 1 in provincia di Taranto. In risalita da 13 a 25 i nuovi casi in Basilicata su 830 tamponi protocollati.

Nel trevigiano le autorità sanitarie hanno disposto la quarantena per 175 migranti ospiti della ex caserma `Zanusso´ di Oderzo (Treviso), molti dei quali avevano rifiutato di sottoporsi ai tamponi dopo l'accertamento nei giorni scorsi di 5 casi positivi al virus SarsCov2. Lo precisa l'Ulss 2, che ieri si era attivata per l'esecuzione dei test nella struttura. Ma molti migranti hanno rifiutato di eseguire il tampone, per altri, impegnati in attività lavorative sul territorio, non è stato possibile stabilire l'eventuale positività. Così, per motivi di salute pubblica è stata disposta la quarantena per tutti gli attuali 175 ospiti della struttura. Dei cinque migranti positivi, uno è ricoverato all'ospedale di comunità di Vittorio Veneto, gli altri quattro, asintomatici, sono in isolamento all'interno della ex Zanusso.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
27/09/2020 06:31:45


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Conte: “Dopo Lombardia e Campania non si escludono altri interventi più rigorosi” >>>

Grande buca si apre sulla bretella fra il casello di Orte e la "Umbro Laziale" >>>

Coronavirus: 10.874 nuovi casi nelle ultime 24 ore, 89 morti >>>

E’ morto Ronnie Hanson, la voce inglese di Radio Deejay >>>

Coronavirus, De Luca riapre le elementari, ma da venerdì chiede il coprifuoco in Campania dalle 23” >>>

Nina Zilli positiva al Covid: “L’ho preso a una cena, vi consiglio di non andare al ristorante” >>>

Covid-19: calano i casi (9338) ma aumentano i morti (73) >>>

Morto Enzo Mari, maestro del design italiano >>>

Scala, il tenore Meli: "Sono positivo al Covid" >>>

Da mercoledì l'ingresso ai licei dalle 9 >>>