Notizie Locali Cronaca

Arezzo, la Guardia di Finanza confisca 15 chilogrammi di oro puro

Valore pari a 500mila euro nell'ambito dell'operazione "Groupage"

Print Friendly and PDF

I finanzieri del comando provinciale di Arezzo – nell’ambito dell’operazione “Groupage” – hanno eseguito la confisca disposta dal Tribunale di Arezzo, con la quale è stato definitivamente acquisito al patrimonio dello stato un rilevante quantitativo di oro, pari a circa 15 chilogrammi, per un valore stimato di oltre 500.000 euro. Il metallo prezioso, già sequestrato a uno dei condannati in sede di patteggiamento, con sentenza divenuta irrevocabile nel luglio scorso, sarà oggetto di vendita all’incanto. L’operazione “Groupage”, portata a termine dal nucleo polizia economico finanziaria di Arezzo, a partire dal 2016, sotto la costante direzione della Procura della Repubblica di Arezzo, è una tra le più importanti investigazioni condotte negli ultimi anni, nel settore dell’illecito traffico di metalli preziosi, il cui esito ha permesso di individuare e disarticolare un sodalizio criminale, costituito da soggetti italiani ed algerini, operanti nella compravendita di ingenti quantitativi di oreficeria “in nero”, prodotti da aziende aretine e poi rivenduti, per l’esportazione, nei paesi del nord Africa. In alcuni casi, è stato riscontrato che le transazioni avvenivano con denaro contante, di dubbia provenienza. Complessivamente, l’operazione ha riguardato 13 indagati, di cui 2 tratti in arresto, per i delitti di riciclaggio, reimpiego di denaro di provenienza illecita, commercio abusivo di oro, reati tutti aggravati dalla condotta transnazionale con la confisca dei rimanenti 15 kg, si completa l’acquisizione del materiale orafo in capo al patrimonio erariale.

Redazione
© Riproduzione riservata
23/09/2020 14:33:30


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Faceva prostituire la moglie nonostante fosse incinta >>>

Incidente stradale sulla statale della Consuma: un ferito grave >>>

Castiglion Fiorentino: tenta di darsi fuoco, lo salvano i carabinieri >>>

Anche il cardinale Gualtiero Bassetti positivo al Covid-19 >>>

Umbertide: sospese per Covid-19 le attività didattiche in tre classi della primaria >>>

Coronavirus: in Toscana 1.708 nuovi casi e 7 decessi >>>

Furto al centro commerciale "Magnifico" di Arezzo >>>

Roberta Casini, sindaco di Lucignano, risultata positiva al Covid-19 >>>

Città di Castello: si imbatte in una piccola vipera al cimitero >>>

Arezzo: morta Dina Burzi, titolare della nota boutique di via Vittorio Veneto >>>