Notizie Locali Cronaca

Città di Castello: evade dai domiciliari e ruba in una profumeria

I carabinieri lo hanno trovato e arrestato: è un 34enne marocchino

Print Friendly and PDF

Nel pomeriggio di ieri, i carabinieri della Compagnia di Città di Castello hanno arrestato un 34enne pluripregiudicato marocchino, residente nel capoluogo tifernate. L’uomo ha accumulato tre precedenti fra arresti e denunce in soli quattro anni. Era stato arrestato nel 2016 dai Carabinieri di San Giustino per tentato omicidio, denunciato nell’ottobre 2019 dai Carabinieri della Stazione di Città di Castello per un scippo in danno di una 82enne alla quale aveva strappato la borsa, arrestato ancora una volta lo scorso mese di maggio dai Carabinieri del Norm di Città di Castello per una rapina consumata presso la farmacia Ducci di Città di Castello. Scarcerato il 15 luglio e sottoposto agli arresti domiciliari presso la propria abitazione, dovendo scontare ancora una pena di 2 anni e 10 mesi, ne ha combinata un'altra. Denunciato dopo soli 5 giorni dai Carabinieri della stazione di Città di Castello per evasione e per un furto in una profumeria del centro, è stato nuovamente colpito da un provvedimento del Tribunale di Perugia, che ne ha disposto la carcerazione.

Redazione
© Riproduzione riservata
01/08/2020 21:34:56


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Città di Castello: ruba in sacrestia una borsa con 1500 euro, denunciata 33enne tifernate >>>

Indagato il presidente di Tiemme Massimiliano Dindalini >>>

Uomo di 83 anni scomparso da una settimana: che abbia fatto ritorno a Stia? >>>

Incontro con i sindaci del Casentino e poi un tuffo nell'Arno per Eugenio Giani >>>

San Giustino, ubriaco al volante finisce fuori strada: denunciato >>>

Pugno duro della Municipale di San Giustino: sanzionato il gestore di un locale per assembramento >>>

Evade dagli arresti domiciliari per commettere un furto ed una rapina ad Arezzo >>>

Litiga con il vicino di casa e lo minaccia con arco e frecce >>>

Sansepolcro, 14enne colpito al volto: "Mio figlio non vuole più uscire da solo" >>>

Umbertide: arresto per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio >>>