Notizie Nazionali Cronaca

Preso il super-ricercato evaso dopo l’omicidio della suocera

Cristoforo Aghilar è considerato un criminale pericoloso

Print Friendly and PDF

Catturato il super ricercato Cristoforo Aghilar, il detenuto evaso dal carcere di Foggia dove era rinchiuso per l’omicidio della ex suocera. Il trentaseienne aveva partecipato alla fuga di massa dal penitenziario dello scorso 9 marzo, nel corso di una protesta scoppiata contemporaneamente in varie parti d’Italia per l’emergenza coronavirus. L’uomo, a ottobre dell’anno scorso a Orta Nova - nel foggiano - aveva ucciso a coltellate Filomena Bruno, la mamma della sua ex compagna. Ma, approfittando dei disordini in carcere, era riuscito a fuggire. E di lui si erano immediatamente perse le tracce. Ad evadere erano stati in 72, approfittando di una vera e propria rivolta all’interno dell’istituto. Alcuni detenuti erano stati rintracciati nell’immediato, altri nei giorni successivi. Ma di Aghilar non si era saputo più nulla. Mentre crescevano i timori anche nella famiglia della vittima, che aveva paura di possibili ulteriori ritorsioni. Un criminale pericoloso, al punto che i parenti della donna erano stati scortati in un luogo segreto, una località protetta sotto il controllo, giorno e notte, dei militari.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
30/07/2020 06:12:11


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Covid-19: gli esperti erano per le chiusure differenziate >>>

Taranto, si autoimpone il digiuno: muore a 43 anni >>>

Coronavirus in Italia, il bollettino: 402 nuovi contagi, sei i decessi >>>

Palermo, a cinque anni dall’omicidio di una donna confessa e fa ritrovare il corpo >>>

Scuola, via libera all'aumento degli organici: oltre 50mila posti in più >>>

Coronavirus, 384 nuovi casi e 10 decessi nelle ultime 24 ore >>>

E' morto Sergio Zavoli, storico giornalista televisivo: aveva 96 anni >>>

Coronavirus: a Como i Nas sequestrano 363 cartelle cliniche di pazienti morti in rsa >>>

Possagno, turista austriaco danneggia una statua del Canova per un selfie >>>

Coronavirus in Italia, il bollettino: 190 contagi e cinque morti, crescono ancora i ricoveri >>>