Notizie Nazionali Cronaca

Conte: un altro miliardo per una scuola più moderna e sicura

Alunni in classe il 14 settembre, distanziamento di un metro

Print Friendly and PDF

Regioni ed Enti Locali hanno dato il via libera alle nuove linee guida per il rientro a scuola da settembre. Nella bozza del documento sulle linee guida da adottare per la ripresa della scuola a settembre, e adesso al vaglio della Conferenza Stato-Regioni, è stato inserito un esplicito riferimento al distanziamento fisico che richiama le raccomandazioni del Comitato Tecnico Scientifico. «Il distanziamento fisico, inteso come un metro fra le rime buccali (le bocche - ndr) degli alunni, rimane un punto di primaria importanza nelle azioni di prevenzione», si legge nella bozza. «La Regione Campania nella Conferenza delle Regioni e anche in conferenza Stato Regioni manterrà il dissenso rispetto al ministro della Pubblica Istruzione. Non daremo l'intesa, non diremo che siamo d'accordo con le misure che si vanno a prendere, perché abbiamo considerato irresponsabile decidere di andare al voto il 20 settembre». Il presidente della Campania, Vincenzo De Luca, ancora una volta va contro le indicazioni del governo: «Non è stato definito ancora l'organico - sottolinea - apriamo l'anno scolastico e non sappiamo su quanti docenti possiamo contare. Non ci sono fondi sufficienti per l'edilizia scolastica e gli arredi». «Espliciteremo il nostro dissenso e la nostra critica ferma al ministro della Pubblica Istruzione che ha consentito che i problemi della scuola diventassero marginali rispetto agli interessi della politica politicante», conclude.

Conte: un altro miliardo per una scuola più moderna e sicura
«Abbiamo un ulteriore miliardo per nuovi investimenti. Per una scuola più moderna, più sicura, più inclusiva». Lo ha detto il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, nel corso di una conferenza stampa a Palazzo Chigi aggiungendo: «Se un nostro genitore, o un nonno, entrasse nella stessa Aula oggi la riconoscerebbe certamente, probabilmente i banchi sarebbero addirittura gli stessi, c'è qualcosa che non va. I talenti di ciascuno dei nostri figli devono dispiegarsi liberamente».

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
27/06/2020 06:07:39


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Coronavirus, 188 nuovi casi nelle ultime 24 ore. Sette morti >>>

Indagine sui camici in Lombardia: in Regione in tanti sapevano che non era una donazione >>>

Coronavirus, su per il terzo giorno consecutivo i nuovi contagi in Italia: oggi sono 276 >>>

Coronavirus, Conte: “Lo stato di emergenza sarà prorogato” >>>

Molestie alle borsiste, l’ex giudice Bellomo torna agli arresti domiciliari >>>

L’Italia blocca l’ingresso a 13 Paesi >>>

Adolescenti morti a Terni, l’uomo fermato ammette: ho dato loro il metadone per 15 euro >>>

Volo Qatar a Fiumicino, 5 passeggeri positivi al Covid >>>

Da ieri l'ospedale di Bergamo è "covid free" >>>

Coronavirus, in Italia 193 nuovi contagiati: salgono i casi in Piemonte >>>